• Pavia:

Tag Archives : Vigili del Fuoco

Incendio Bertè, le indagini puntano sulle cause dolose

Incendio doloso: questa è l’ipotesi di reato su cui sta lavorando la procura di Pavia in merito a quanto accaduto alla Eredi Berté di Mortara il 6 settembre scorso. Il fascicolo aperto dai magistrati è al momento a carico di ignoti. La conferma è arrivata durante la relazione finale della commissione ecomafie, che ha effettuato sopralluoghi in 6 località del nord Italia interessate negli ultimi tre anni da incendi di depositi di rifiuti, tra cui appunto Mortara. L’inchiesta pavese è quasi un eccezione: secondo il rapporto della commissione parlamentare, infatti, solo nel 13% dei casi c’è stata un’azione penale a seguito di un incendio di rifiuti, mentre la metà dei casi è già stata archiviata. Molte procure, addirittura, non hanno risposto alle richieste di dati inviate dalla commissione parlamentare. Anche se al momento non ci sarebbe un nome nel registro degli indagati, insomma, il fatto che la procura di Pavia stia indagando per incendio doloso è già molto di più di quanto fatto nel resto del nord Italia per altri episodi simili, un elemento che non può che far riflettere. “Dobbiamo lavorare di più e meglio su questi temi”, ha commentato il senatore pavese Luis Alberto Orellana, componente della commissione. Orellana insiste sulla necessità di incrementare le ispezioni straordinarie a sorpresa negli impianti, in modo da prevenire situazioni come quella verificata alla Berté, dove anche la relazione parlamentare indica si fossero ammucchiati rifiuti in quantità esagerate e senza le necessarie divisioni che avrebbero forse permesso di circoscrivere l’incendio. Sempre il caso di Mortara è stato infine portato ad esempio per il problema fidejussioni: quella a garanzia dello stabilimento di via Fermi era stata stipulata per un valore di 317.000 euro. Anche ammesso di riuscire a recuperarli dalla finanziaria cinese che l’aveva concessa, è evidente che non potranno coprire tutti i danni provocati.

Villanterio, le fiamme devastano il deposito di serramenti

Incendio, nella giornata di domenica, all'interno del deposito dell'azienda "Vilardo" a Villanterio: le fiamme si sarebbero sviluppate  nel tetto per un corto circuito o il surriscaldamento della canna fumaria, al momento è esclusa l'ipotesi dolosa. I danni sarebbero gravi, il rogo ha interessato l'area che ospita il laboratorio del fabbro e il materiale dell'azienda artigiana…
Per saperne di più

Varzi, distaccamento dei Vigili del Fuoco aperto anche di notte

Pompieri attivi anche di notte nel distaccamento di Varzi. L’importante novità è emersa nel corso delle celebrazioni per Santa Barbara, patrona dei vigili del fuoco. Il distaccamento volontari della valle Staffora è stato aperto l’anno scorso e vede impegnati su turni 24 uomini, a cui se ne affiancheranno altri che hanno appena terminato il corso di formazione. È grazie a questo imminente rinforzo che la sede di Varzi dovrebbe riuscire a breve la reperibilità notturna.

Linarolo, due incendi nel giro di poche ore

L'allarme è stato immediato alle prime avvisaglie dell'incendio, subito sono arrivati i Vigili del Fuoco per contenere le fiamme. Doppio incendio nel Pavese, nella campagna di Linarolo.

Ottobiano, agricoltore muore bruciato sul trattore

Tragico incidente sul lavoro nel tardo pomeriggio a Ottobiano. Un agricoltore è morto in un incendio. Ancora non è chiara la dinamica dei fatti, sulla quale stanno indagando i carabinieri della stazione di San Giorgio Lomellina. La vittima è un uomo di 84 anni, piuttosto conosciuto in paese. È stato trovato carbonizzato al posto di…
Per saperne di più