Tag Archives : vigevano

Vigevano, presentato il primo progetto per il nuovo canile

Il comune di Vigevano festeggia i 30 anni dell’Adai presentando il progetto di massima per la costruzione del nuovo canile. Nella serata in cui è stato consegnato l’attestato dell’amministrazione comunale all’associazione che si occupa della cura degli animali ospiti della struttura di via Valletta Fogliano, il direttore della multiservizi Andrea Deplano ha illustrato le caratteristiche del nuovo canile, che verrà costruito alle spalle di quello attuale. Ci saranno gabbie più ampie, riscaldate, e divise in due parti: una completamente chiusa e un’altra all’aperto ma coperta con un tetto. La capienza totale sarà di 160 posti.

Costo stimato dell’opera 630.000 euro, il problema principale da superare è il nuovo ingresso: vista la presenza della roggia, bisognerà costruire una strada che dal retro dell’attuale canile arrivi fino alla frazione Fogliano. Un’impresa non da poco di cui non sono ancora stati definiti tempi e costi, ma fondamentale perché attualmente non esiste una via d’accesso per fare arrivare camion e ruspe sul terreno del nuovo canile. Completata la strada, il più sarà fatto, perché le strutture saranno in prefabbricato e in 100 giorni si conta di installarle. Molte cose sono ancora da definire, ma intanto il progetto accoglie il plauso dell’opposizione, soprattutto del Movimento 5 Stelle che tanto aveva insistito perché Vigevano avesse un nuovo canile.

Vigevano, nuova sede e nuove attività per l’Anffas

Per la prima volta l’Anffas di Vigevano ha una sede vera e propria. Si trova in via Santa Maria, all’angolo con via Donizetti, all’interno di locali messi a disposizione in comodato gratuito da un privato. La sede è concepita come una casa: ci sono i bagni con la doccia, la cucina e la lavanderia, perché l’obiettivo è quello di preparare i ragazzi che la frequentano a una vita autonoma. I ragazzi hanno partecipato all’allestimento della sede, in particolare occupandosi della tinteggiatura, e ora vengono continuamente coinvolti nella programmazione delle attività. Oltre agli spazi per le attività in loco, è stata predisposta una area giochi per i più piccoli e uno sportello informazioni a cui si possono rivolgere le famiglie con figli disabili per avere indicazioni sulle opportunità offerte dalle realtà del volontariato e dagli enti pubblici, dal sostegno economico all’accesso ai servizi.

L’uomo trovato ferito alla Sforzesca aveva aggredito una ragazza

Prende una piega molto diversa da come era sembrato fino a oggi la vicenda dell’uomo di 64 anni trovato in gravi condizioni per strada alla frazione Sforzesca nella notte fra venerdì e sabato scorso. Secondo i carabinieri non si è trattato di un pestaggio, bensì di una situazione riconducibile all’ubriachezza dell’uomo. Questi, lo ricordiamo, stava…
Per saperne di più

Sondaggio Polo Laico: “Vigevano deve puntare sul turismo”

Per rilanciare Vigevano si deve puntare sulle connessioni fra commercio, turismo e qualità ambientale. È questo il risultato del sondaggio del Polo Laico al quale hanno partecipato quasi 400 persone intitolato “Vigevano – Come ti Vorrei”, primo passo per immaginare la città del futuro anche in vista delle prossime elezioni amministrative. Andando a curiosare fra i dati, colpisce che i partecipanti al sondaggio indichino fra le principali carenze di Vigevano, oltre ai problemi dei collegamenti, temi quali la mancanza di identità e strategia, ma anche una mentalità giudicata chiusa alle novità. Da più parti, inoltre, vengono chieste nuove modalità di coinvolgimento dei cittadini nella vita pubblica.

Dal Polo Laico, che ha discusso i risultati del sondaggio in un pomeriggio di lavoro in castello, si accoglie infine con stupore la critica ricevuta per aver voluto farsi scrivere il programma dai cittadini, in quanto, affermano, questo aspetto andrebbe invece inteso come un punto di valore.

Vigevano, agguato in corso Novara: arrestato il cugino della vittima

Era stato arrestato già la sera del tentato omicidio, l’uomo che sabato scorso sparò a un 36enne albanese sulla provinciale tra Cassolnovo e Vigevano, ma la notizia è stata resa nota soltanto nelle ultime ore, dopo la convalida dell’arresto da parte del gip del tribunale di Pavia, Fabio Lambertucci.