• Pavia:

Tag Archives : ticino

Pavia, asfalti per 300mila euro in lungo Ticino

Dopo Corso Cairoli, toccherà a Lungo Ticino. Come anticipato nei giorni scorsi l’assessore ai lavori Pubblici Antonio Bobbio Pallavicini è pronto ad un maxi intervento di asfaltature e manutenzioni per un investimento da 300mila euro. Dal ponte Coperto alla rotonda di porta Garibaldi: a settembre l’intera strada sarà rimessa a nuovo. Non solo il manto…
Per saperne di più

Ponte di Barche, disagi per gli automobilisti

Le immagini, girate da un'automobilista, mostrano una situazione pressochè disastrosa. Assi spezzate, giunti che si abbassano al passaggio delle auto, schegge di legno ovunque. Per chi lo attraversa ogni giorno non è una novità, ma lo stato di salute del ponte di barche di Bereguardo rimane uno dei grossi problemi della nostra provincia. Già nell'aprile…
Per saperne di più

Vigevano, sono riprese le ricerche della donna scomparsa

Non si lascerà nulla di intentato. Così la prefettura di Pavia ha motivato la scelta di riprendere le ricerche di Sonia Bocca Corsico Piccolino, la 44enne vigevanese scomparsa il 6 novembre scorso. Stamattina si è svolto un vertice a cui hanno partecipato, oltre al prefetto, il sindaco Andrea Sala, le forze dell’ordine e i volontari…
Per saperne di più

Pavia e maltempo, apprensione per il Borgo. Attesa la piena

Pochi gradini separano le acque del Ticino dal ciglio della strada e quindi dalle case di Borgo Basso. Sono ore di apprensione a Pavia anche se dagli uomini della Protezione Civile arrivano notizie abbastanza rassicuranti. In questa occasione il Ticino non dovrebbe creare particolari problemi anche se il condizionale resta d’obbligo.

Maltempo, attesa per la piena del Po. Ma i ponti restano aperti

Salvo imprevisti meteo, nessuno dei ponti che collegano Oltrepo, Pavese e Lomellina dovrà essere chiuso a causa della piena dei corsi d’acqua. È quanto afferma la provincia di Pavia che sta monitorando con attenzione le principali infrastrutture del territorio interessate dal passaggio del colmo di piena del Po fra il pomeriggio di mercoledì e la mattinata di giovedì. Il livello di allerta secondo gli ultimi bollettini dell’agenzia interregionale per il fiume Po dovrebbe attestarsi sul livello 2, di moderata criticità, un valore che al ponte della Becca è fissato a 4,50 metri sullo zero. I disagi maggiori al momento si sono riscontrati nelle campagne della Lomellina, dove a causa dell’esondazione del Sesia fra Palestro e Candia, nei pressi della confluenza con il Po dove diversi ettari di campagna sono stati allagati. Queste immagini si riferiscono al tratto a valle nei pressi del ponte della Gerola. Qui ci troviamo invece al ponte della Becca, alla confluenza tra Po e Ticino e come si può vedere la situazione non appare particoloramente critica, con alcuni campi all’interno delle golene allagati. La situazione è comunque attentamente monitorata dalla protezione civile e dalle forze dell’ordine.