• Pavia:

Tag Archives : riso

Camion con carico pericoloso esce di strada, provincia chiusa per ore

Un nastro rosso che impedisce l'accesso alla strada, in lontananza il campo base con i mezzi dei vigili del fuoco e un'ambulanza della Croce Rossa Italiana. E' rimasta chiusa per diverse ore la provinciale 193 bis, nel tratto compreso tra Sairano e la rotonda di Cava Manara. Attorno alle sette di venerdì mattina un camion che trasportava una cisterna di etere si è ribaltato in un campo a lato della carreggiata. Gli automobilisti che hanno assistito alla scena hanno subito chiamato i soccorsi e sul posto sono arrivati i medici del 118.

Mortara, la Regione in aiuto alla Borsa Merci

Regione Lombardia sarà a fianco della borsa merci di Mortara. Da tempo la sala di contrattazioni punto di riferimento per gli agricoltori della Lomellina è in cerca di un rilancio definitivo. Dopo che la Provincia è uscita dal consorzio di gestione dismettendo la sua quota di proprietà, la borsa merci è riuscita a rimanere in piedi e ad assorbire il pesante contraccolpo economico, ma per pensare a un futuro costruito su solide basi servirebbe di più. Ecco quindi che il partner ideale è stato identificato nella Regione. Il Pirellone non potrà entrare nel novero dei soci, sostituendo così idealmente la Provincia, perché la riforma Madia ha proibito l’acquisizione di quote di società non strettamente strategiche per gli scopi istituzionali dell’ente. Si è però aperto un dialogo con l’assessorato all’agricoltura perché la Regione possa comunque in qualche modo sostenere la borsa merci. Si è già svolto un primo incontro, e un altro ci sarà a settembre, per pianificare alcune linee di collaborazione: da Milano potrebbero arrivare fondi per progetti specifici, come conferma lo stesso assessore all’agricoltura Fabio Rolfi.

Agricoltura, Governo e Regione contro i tagli dell’Europa

È partita la battaglia dell’Italia per difendere i fondi europei destinati all’agricoltura dalla sforbiciata che sembra essere riservata al nostro Paese a causa della Brexit e della riforma per cui si intende parametrare gli aiuti alla superficie coltivata e non ai costi di produzione. Una filosofia che favorirebbe i paesi dell’est e danneggerebbe pesantemente l’Italia, contro cui il consiglio regionale ha votato una risoluzione quasi all’unanimità con la quale si impegna il governo a fare la voce grossa a Bruxelles.

Controlli nei porti per le navi trasportanti riso asiatico: la mossa di Centinaio

Controlli nei porti per il riso proveniente da fuori Europa. Il ministro dell’agricoltura Gian Marco Centinaio ha annunciato a Mortara la nuova arma per combattere le importazioni di prodotti asiatici sui quali non esiste una legislazione stringente in fase di produzione. Il sistema, che partirà nelle prossime settimane, coinvolge gli uffici del ministero dell’agricoltura e i carabinieri forestali. Già avviati i contatti con Puglia, Sicilia e Liguria, le regioni dove si trovano alcuni dei maggiori porti italiani, per le questioni operative. Il carico delle navi trasportanti riso verrà analizzato, e nei casi in cui venisse riscontrata la presenza di sostanze giudicate pericolose per la salute, non verrà fornita l’autorizzazione allo scarico con respingimento dell’imbarcazione. Non è soltanto una questione di proteggere economicamente i produttori italiani, ha precisato Centinaio, ma anche di salvaguardia della salute. Il ministro ha inoltre annunciato che dalla prossima stagione il riso sarà inserito in quel ristretto novero di prodotti che potrà beneficiare dei cosiddetti contributi accoppiati, ottenendo così una maggiore quota di finanziamenti europei.

I giapponesi alla scoperta del riso lomellino: delegazione in una cascina di Sant’Angelo Lomellina

Grazie a Katherine Salessi Nia, imprenditrice agricola e consigliera comunale di Sant’Angelo Lomellina, è riuscita a conoscere dei potenziali clienti conosciuti al Cibus di Parma, salone alimentare dell’alimentazione, lo scorso maggio. La delegazione giapponese, composta da 20 imprenditori, dopo aver visitato l’azienda Agricola Gallese sita in Cascina Nuova della famiglia Gallese- Salessi Nia, è stata…
Per saperne di più

Valle Lomellina, camion che trasportava scatole per confezionare il riso distrutto dalle fiamme

Spettacolare incendio in via Stazione a Valle Lomellina. Attorno alle 14 di oggi pomeriggio, venerdì, un articolato che trasportava confezioni di cartone per imballare il riso ha improvvisamente preso fuoco proprio davanti al polo risiero del paese lomellino. Le fiamme hanno avvolto l’intero mezzo mandando distrutto l’intero carico di bancali contenente le scatole che sarebbero servite a confezionare il cereale sottovuoto. l’accaduto si è verificato probabilmente a causa di un surriscaldamento dell’impianto frenante, appena si è accorto delle prime fiamme, l’autista molto abilmente ha parcheggiato il mezzo in una zona di sicurezza di via Stazione. In pochissimo tempo le fiamme hanno completamente messo ko la struttura dell’autoarticolato. Soltanto l’arrivo di due autobotti dei vigili del fuoco di Robbio e Mortara ha consentito lo spegnimento dell’incendio. Le operazioni di intervento si sono protratte per circa tre ore in quanto l’intero carico era composto di scatolame di carta. Anche la via Stazione, trafficata strada del paese che porta alle riserie in direzione di Semiana, è stata parzialmente chiusa al traffico con parecchi disagi per gli automobilisti. Fortunatamente la bravura del camionista ed il tempestivo arrivo dei pompieri ha permesso di circoscrivere il rogo e di evitare ulteriori conseguenze più drammatiche.