• Pavia:

Tag Archives : pusher

Voghera, pusher condannato a due anni per rapina ad una cliente

Le consegna la droga ma poi all’improvviso cambia idea e le strappa il marsupio dove lei aveva appena riposto la cocaina e scappa in bicicletta. Questa l’ipotetica ricostruzione di un parapiglia accaduto l’altra sera a Voghera tra una donna di 43 anni consumatrice di stupefacenti e un marocchino di 26 che, fino a poche ore…
Per saperne di più

Traffico di droga, preso l’ultimo pusher della maxi gang nordafricana

L'indagine si è conclusa con l'arresto, martedì mattina, di un 40enne marocchino, l'ultimo membro della banda che da tempo aveva preso il controllo delle piazze di spaccio nelle campagne dell'hinterland pavese, nei comuni lungo il Po, ma anche a Vistarino, Copiano e Gerenzago. I carabinieri di Stradella hanno dato un duro colpo al traffico di droga, portando a termine, con una lunga serie di attività, 14 arresti: si tratta di pusher, per lo più nordafricani, che operavano in piccoli gruppi, in modo autonomo ma coordinato. Erano cinque le batterie di spaccio che si dividevano il territorio, con un giro d'affari da decine di migliaia di euro al giorno. I militari hanno monitorato centinaia di scambi tra clienti e spacciatori. Oltre ai 14 spacciatori arrestati, gli uomini dell'Arma hanno denunciato altre 9 persone che facevano da "tassisti" o da vedette per gli spacciatori. Nel corso dell'operazione, ribattezzata Azziza, i militari hanno anche sequestrato un chilo di eroina e circa 100 grammi di cocaina, diverso materiale per il confezionamento e quasi 16 mila euro in contanti. Sono 174, invece, le persone segnalate alle varie prefetture come consumatori di stupefacenti. Il passaggio della droga avveniva in zone isolate e con una frequenza impressionante: i carabinieri hanno calcolato centinaia di telefonate al giorno fatte dai clienti agli spacciatori. Una volta accordatisi sul quantitativo di droga, lo scambio avveniva rapidamente. I malviventi, però, non sapevano che da tempo le forze dell'ordine erano sulle loro tracce.

Vigevano, inseguiti da Carabinieri tenta di calarsi dalla finestra. Preso pusher: in casa aveva un market della droga

Quando i carabinieri hanno fatto irruzione nell’appartamento trasformato in supermarket della droga, i due sospetti all’interno hanno rischiato grosso, decidendo di calarsi dalla finestra al secondo piano e cercando inutilmente di fuggire. Una volta fermati e compiuti i necessari accertamenti, l’elenco di imputazioni si è rivelato addirittura più lungo del previsto. I carabinieri erano entrati…
Per saperne di più

Arrestato pusher della Vigevano-bene, aveva in casa 5.000 euro di droga

Tra i suoi clienti c’erano anche molti appartenenti alla cosiddetta Vigevano bene, e non si faceva problemi dar loro appuntamento a pochi metri da casa propria. Un cittadino marocchino, residente alla periferia della città ducale, è stato arrestato dagli agenti del nucleo operativo e cinofili della polizia locale di Vigevano. L’uomo è stato colto sul…
Per saperne di più

Voghera, preso un pusher nigeriano. In casa spacciava marijuana

Il Personale del Commissariato di Polizia di Voghera, a seguito di notizia appresa da fonte confidenziale, ha effettuato, all’interno dell’abitazione di un cittadino nigeriano di 26 anni, incensurato, domiciliato in Voghera, una perquisizione finalizzata al rintraccio di sostanze stupefacenti. All’interno dell’appartamento è stata rinvenuta marijuana per un peso complessivo pari a 152 grammi, occultata in…
Per saperne di più

Pavia, morde un carabiniere per sfuggire all’arresto

Per evitare l'arresto ha addirittura morso uno dei carabinieri che lo stavano tenendo fermo. A finire nei guai uno spacciatore di origine egiziana, bloccato dai militari della compagnia di Pavia in piazza Castello. L'uomo, che ha sessant'anni ed è residente nel capoluogo, era stato sorpreso mentre passava una dose di hashish ad un cliente, un…
Per saperne di più

Vigevano, arrestato lo spacciatore del Parco Parri

Con l’esplodere del grande caldo i carabinieri avevano intensificato i controlli nelle aree del parco Parri e di piazza Volta, particolarmente frequentate da cittadini in cerca di frescura. Attraverso segnalazioni e osservazioni i militari si erano accorti di una centrale dello spaccio che insisteva su quelle zone, e hanno quindi deciso per un appostamento specifico.…
Per saperne di più