• Pavia:

Tag Archives : Provincia di Pavia

Tariffa unica in provincia per l’acqua ad uso domestico: è una rivoluzione

Una tariffa unica dell’acqua ad uso domestico. E’stata fissata per tutta la provincia ed il costo base sarà di 0,73 euro per metro cubo. Un’autentica novità che ato, l’azienda speciale d’ufficio d’ambito e l’ente provincia presenteranno alla prossima assemblea dei sindaci calendarizzata tra una settimana. Toccherà infatti ai primi cittadini approvare il documento tariffario aggiornato…
Per saperne di più

Lavori alle strade della Provincia, nuovi interventi per 400mila euro

Gli ultimi cantieri dovrebbero venire chiusi entro la fine di settembre. Dopo quattro mesi sono di fatto terminati gli interventi di riasfaltatura delle strade finanziati dalla provincia di Pavia. Tre milioni di euro investiti per sistemare le tratte più importanti e coprire le buche, vero e proprio incubo degli automobilisti. Non si tratta di interventi risolutivi, ha sottolineato il presidente della provincia Vittorio Poma, ma le asfaltature sono state comunque sufficienti a garantire la messa in sicurezza della rete viaria. Nei prossimi mesi partiranno altri lavori sulle strade per un costo complessivo di circa 400 mila euro.

Autoguidovie scrive alle scuole per soddisfare le esigenze degli studenti

Nuovi orari e tragitti: dal prossimo mese di settembre è in arrivo una rivoluzione del trasporto pubblico locale. Autoguidovie, che gestisce il servizio dallo scorso primo di aprile, ha inviato una lettera a tutti gli istituti scolastici del capoluogo per poter mappare la città. Un censimento degli studenti pavesi per studiare completamente il servizio e renderlo operativo con l’inizio del nuovo anno. Per questo motivo sono state contattate non solo le scuole del capoluogo ma anche quelle della provincia. L’azienda ha richiesto ai dirigenti scolastici gli orari delle lezioni e il numero preciso degli studenti iscritti per ogni comune di residenza in modo tale da risolvere le principali ciriticità evidenziate a più riprese negli ultimi tempi. Le fasce orarie considerate più delicate sono quelle mattutine, dalle 7 alle 8:30, e dalle 12 alle 14. Corse in ritardo, mezzi sovraffollati sono solo alcuni dei problemi che Autoguidovie intende risolvere a breve termine. Ma per fare questo è necessaria la collaborazione attiva di tutte le scuole. I dati saranno raccolti ed elaborati durante l’estate. Ma anche le famiglie potranno contribuire con le loro segnalazioni da girare direttamente ad Autoguidovie. Sui nuovi bus del capoluogo infine saranno posizionati dei conta accessi per capire quante persone salgono e scendono dai mezzi ad ogni singola fermata. Un dettaglio in più per conoscere le linee maggiormente utilizzate.

Appalto Tpl, la Procura di Pavia chiude le indagini

A due anni dall'aggiudicazione definitiva del servizio ad Autoguidovie la procura di Pavia ha chiuso la fase delle indagini preliminari sulla gara del servizio di Trasporto pubblico locale. Sono quattro le persone accusate di aver organizzato il bando senza rispettare le norme previste: l’ex assessore provinciale ai trasporti Paolo Gramigna,il presidente della commissione e responsabile unico del procedimento Mauro Maccarini oltre all'amministratore delegato della società Tema Armando Leoni e all'avvocato Amerigo Penta. Sono tutti accusati di concorso in turbata libertà degli incanti. Secondo le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Paolo Mazza, nell'ottobre del 2014 la Provincia affidò alla società Tema di Leoni l'incarico di supportare il dirigente Maccarini nella predisposizione degli atti, nell'analisi dei documenti e nella valutazione delle offerte. Ma la stessa Tema, nei mesi precedenti, aveva prestato consulenza a tre delle società ammesse alla gara d'appalto, ovvero Autoguidovie, Arfea e Pmt. In questo caso ci sarebbe stato quindi un conflitto di interessi. La gara era stata vinta dal consorzio Tplo, che raggruppava le aziende pavesi Line, Pmt, Stav, Sapo e Stac, ma lo stesso consorzio era stato in seguito escluso perchè non aveva prodotto una serie di documenti, con l'indicazione delle parti del servizio da svolgersi a cura di ciascuna delle società. Dopo una serie di ricorsi al Tar e al consiglio di stato, l'appalto da 125 milioni era stato infine affidato ad Autoguidovie, ma la commissione giudicatrice non aveva tenuto conto del parere del segretario generale della Provincia. L'indagine sulle modalità di assegnazione dell'appalto non si era fermata e ora l'intera vicenda potrebbe finire in tribunale.

Infrastrutture, sviluppo ed ambiente: le tre priorità della politica. A Pavia il tavolo per la competitività della Regione

Infrastrutture, sviluppo economico e ambiente. Sono questi i punti fondamentali su cui hanno insistito tutti gli attori presenti questa mattina al tavolo per la competitività della Provincia di Pavia. Un incontro che arriva a due mesi di distanza dall'insediamento della nuova giunta regionale guidata da Attilio Fontana che vede una forte presenza di consiglieri del…
Per saperne di più

Nicorvo e Ceretto: riaprono i ponti in Lomellina

Qualcosa si muove. L’emergenza ponti, almeno in Lomellina, si allevia. La Provincia ha infatti deciso di riaprire al traffico pesante, almeno parzialmente, i ponti sull’Agogna di Nicorvo e Ceretto. Il primo era stato chiuso ai camion ben sei anni fa, mentre il secondo aveva conosciuto una fase di emergenza lo scorso anno. A Nicorvo erano…
Per saperne di più