Tag Archives : po

Nuova ondata di maltempo, sotto osservazione i grandi fiumi

La nuova ondata di maltempo è entrata nel vivo portando piogge abbondanti e raffiche di vento su tutto il nord ovest. Notevoli anche se non paragonabili a quelli registrati tra domenica e lunedì gli accumuli di pioggia sul territorio pavese e in particolare in Oltrepò dove anche nella giornata di giovedì sono proseguite le attività…
Per saperne di più

Mezzana Bigli, la caccia alla volpe…ecologica

È possibile praticare la caccia alla volpe, antica tradizione anglosassone che fa divertire uomini, cani e cavalli, senza spargimento di sangue dell’innocente selvaggina? Sì, come dimostra l’esperienza avvenuta nel fine settimana a Mezzana Bigli: cavalieri, cavalli e segugi si sono ritrovati al centro ippico Erbatici per un evento organizzato dalla società milanese per la caccia a cavallo.

Nubifragio a Voghera, diversi allagamenti. Oggi scuole chiuse

Un violento nubifragio ha interessato, dalla serata di lunedì, il vogherese. Numerose le segnalazioni ai vigili del fuoco per allagamenti di strade e cantine. E' stata attivata la sala operativa emergenze provinciale della Croce Rossa. La Cri ha attivato sul territorio complessivamente 40 persone, con 7 motopompe e 5 fuoristrada. Pronte anche 5 ambulanze, anche…
Per saperne di più

Guerriglia tra cacciatore e agricoltori sulla sponda lomellina del Po

Portiere rigate, gomme squarciate e assicelle coi chiodi mimetizzate sulle strade sterrate e nella vegetazione. A pochi giorni all’avvio della stagione venatoria, sulle rive del Po, tra Mezzana Bigli e Sannazzaro de Burgondi, è inizia una sorta di guerriglia con i cacciatori che denunciano preoccupati questa situazione. Oltre ai danni alle auto poi, c’è anche…
Per saperne di più

Il medio tratto del fiume Po è riserva dell’Unesco

Non un’altra area protetta, ma l’impegno di una comunità a costruire un futuro basato sullo sviluppo sostenibile per un’area ricca di biodiversità e di storia. È questo il senso del riconoscimento attribuito dalle nazioni unite al medio tratto di fiume Po, proclamato Riserva della Biosfera Unesco.

Maltempo, attesa per la piena del Po. Ma i ponti restano aperti

Salvo imprevisti meteo, nessuno dei ponti che collegano Oltrepo, Pavese e Lomellina dovrà essere chiuso a causa della piena dei corsi d’acqua. È quanto afferma la provincia di Pavia che sta monitorando con attenzione le principali infrastrutture del territorio interessate dal passaggio del colmo di piena del Po fra il pomeriggio di mercoledì e la mattinata di giovedì. Il livello di allerta secondo gli ultimi bollettini dell’agenzia interregionale per il fiume Po dovrebbe attestarsi sul livello 2, di moderata criticità, un valore che al ponte della Becca è fissato a 4,50 metri sullo zero. I disagi maggiori al momento si sono riscontrati nelle campagne della Lomellina, dove a causa dell’esondazione del Sesia fra Palestro e Candia, nei pressi della confluenza con il Po dove diversi ettari di campagna sono stati allagati. Queste immagini si riferiscono al tratto a valle nei pressi del ponte della Gerola. Qui ci troviamo invece al ponte della Becca, alla confluenza tra Po e Ticino e come si può vedere la situazione non appare particoloramente critica, con alcuni campi all’interno delle golene allagati. La situazione è comunque attentamente monitorata dalla protezione civile e dalle forze dell’ordine.