• Pavia:

Tag Archives : partito democratico

Elezioni a Pavia, nel Pd spunta il nome di Michele Lissia come candidato sindaco

Potrebbe essere Michele Lissia il candidato unico del centrosinistra alle prossime elezioni amministrative. Tra Depaoli e l’assessore Moggi, Brendolise ed altri aspiranti, spunta a sorpresa il nome dell’attuale segretario cittadino e capogruppo del Partito Democratico. Secondo voci interne al Pd infatti, la sua candidatura starebbe avanzando prepotentemente tra i corridoi dei democratici. E quella di…
Per saperne di più

Toccherà a Michele Lissia guidare il Pd di Pavia

Toccherà a Michele Lissia guidare la segreteria del Partito Democratico di Pavia città. 37 anni, capogruppo del Pd in consiglio comunale, succede a Roberto Calabrò dopo il voto dello scorso weekend. Sui 250 iscritti chiamati alle urne si sono presentati in 180 e la maggior parte, 131, ha espresso la propria preferenza per Lissia. Suo…
Per saperne di più

Segreteria Pd Pavia, voto il 16 dicembre

Messe da parte, almeno per il momento, i litigi interni il Partito Democratico prosegue l’opera di restyling. Dopo la segreteria provinciale, ora è infatti il turno di quella del capoluogo. Una scelta cruciale in vista della tornata elettorale della prossima primavera. Non c’è ancora una data ufficiale, fanno sapere da via Taramelli, ma il giorno…
Per saperne di più

Pavia, Pd al lavoro: sul tavolo la candidatura di Alice Moggi

Prove tecniche di pace. Il Partito Democratico è al lavoro per cercare di costruire squadra e progetto di governo che dovranno supportare il candidato sindaco del centrosinistra alle elezioni amministrative della prossima primavera. Nei giorni scorsi si è tenuto un nuovo tavolo di confronto a cui hanno preso parte i possibili alleati: articolo 1, i…
Per saperne di più

Treni, il volantinaggio in stazione del Pd. Villani: “Vogliamo risposte per i pendolari”

Una mattinata passata in mezzo ai pendolari, per protestare contro l'immobilismo di regione Lombardia sui trasporti. Il Partito Democratico ha organizzato un volantinaggio, in diverse stazioni pavesi, per sollecitare risposte ai problemi di chi viaggia ogni giorno sui treni lombardi. " Ci sono problemi su tutte le linee e i pendolari sono esasperati, spiega Villani. I treni sono in gran parte vecchi e usurati, ma mentre tutto il resto d'Italia avrà treni nuovi, grazie agli investimenti degli anni scorsi, la Lombardia dovrà accontentarsi di una manciata di treni usati."

Mezzabarba, il lungo elenco delle opere incompiute a Pavia

Dalla sistemazione di Palazzo Saglio alla nuova scuola Leonardo Da Vinci passando per l’area degli spettacoli viaggianti. Un lungo elenco di interventi messi in cantiere nel 2015 e poi mai realizzati. Basta scorrere il piano delle opere pubbliche del Comune di Pavia degli ultimi anni degli ultimi tre anni per notare progetti calendarizzati e poi fatti slittare di anno in anno, con ogni probabilità, ormai fino alla scadenza della consiliatura fissata per il 2019. Piccole o grandi opere mai realizzate. Il settore dei lavori pubblici, fino ad oggi, del resto si è concentrato su interventi di manutenzione di sistemazione di asfalti e marciapiedi. Ed allora il lungo elenco mette in evidenza almeno una dozzina di progetti rimasti solo sulla carta. A cominciare dalla nuova scuola media Leonardo Da Vinci, un intervento da oltre 6 milioni di euro. E poi una nuova palestra al PalaRavizza per un costo di 450mila euro. Senza dimenticare il nuovo accesso alla Vernavola o la ristrutturazione di Palazzo Saglio. E così si potrebbe proseguire ancora. Progetti messi nel piano delle opere pubbliche nell’ormai lontano 2015 e destinati ad accompagnare l’amministrazione alla fine di questa consiliatura.