• Pavia:

Tag Archives : ospedale san matteo

Schianto sulla circonvallazione di Dorno, tre i feriti

Grave incidente nella tarda serata di domenica sulla circonvallazione di Dorno. Due auto si sono scontrate mentre affrontavano una curva. Il luogo dell’incidente si trova tra la rotonda per Gropello Cairoli e il semaforo dove si incrocia la strada che porta a Zinasco. Come si può vedere anche dalle immagini girate subito dopo lo schianto, l’impatto è avvenuto in maniera frontale. Tre le persone rimaste ferite: due giovani di 29 e 39 anni e un anziano di 80 anni. Tutti sono stati ricoverati in codice giallo al Policlinico San Matteo di Pavia. La dinamica è in fase di accertamento da parte della Polizia Stradale, intervenuta sul posto per i rilievi. Secondo le prime testimonianze, la Punto Bianca procedeva in direzione sud, verso Sannazzaro, mentre la Citroen C1 viaggiava verso Garlasco. Forse un’invasione di corsia da parte di una delle due vetture è alla base dell’incidente. Sul posto sono intervenute tre ambulanze della Croce Garlaschese, della Croce Oro di Sannazzaro e della Croce Rossa di Pavia, insieme a un’automedica. I tre feriti, come detto, sono stati portati d’urgenza al pronto soccorso del San Matteo. Quello di domenica è stato soltanto l’ultimo episodio di un fine settimana dove ogni sera si è verificato un grave incidente. Un 35enne di Tromello era morto venerdì notte, dopo essersi schiantato con la sua motocicletta contro un’auto sulla tangenziale di Casteggio. Sabato notte un frontale a Cassolnovo ha coinvolto tre auto, con quattro feriti di cui due gravi. Domenica sera, infine, quest’ultimo incidente con tre feriti gravi a Dorno.

Pavia, il “grazie” di Greta al San Matteo. Finì sotto ad un camion, fu salvata per miracolo

Le immagini riportano alla mente quella drammatica mattina di ormai 9 mesi fa. E' il 17 novembre quando Greta Riccardi, studentessa 15enne del liceo Copernico, attraversa le strisce pedonali vicino al piazzale della Libertà a Pavia, portando a braccio la sua bici. Dalla curva spunta però un camion che la travolge. Sono momenti terribili, la ragazza viene trasportata d'urgenza al policlinico San Matteo dove viene operata immediatamente. I medici le salvano la vita e Greta viene poi trasferita al Niguarda di Milano dove verrà sottoposta a innumerevoli sedute di camera iperbarica, per ricostruire gran parte dei tessuti lacerati delle gambe. Oggi Greta, che è una promessa della ginnastica ritmica italiana, sta bene e per ringraziare chi l'ha aiutata ha voluto donare una targa al personale del San Matteo. Una cerimonia toccante per lei e per i medici e gli infermieri che hanno effettuato l'intervento. La 15enne è rimasta ricoverata al Niguarda per 5 mesi, dove ha subito diversi interventi ricostruttivi agli arti inferiori. Oggi è ospite al Centro Tecnico della Federazione di Ginnastica Ritmica di Desio. Il suo sogno è ritornare a calcare la pedana, tornare a fare lo sport che ama. “La terapia che funziona più di tutte – ha spiegato la madre di Greta – è l’ambiente della sua disciplina sportiva, la ginnastica ritmica. Per mia figlia non è semplicemente una passione, ma è quasi una vocazione”. La targa consegnata dalla famiglia al Presidente Giorgio Girelli e al Direttore Generale Nunzio De Sorbo riporta incisi i nomi e i cognomi di tutto il personale che, in ospedale, si è preso cura di lei. Quella maledetta mattina di novembre, per Greta, è ormai alle spalle.

Zinasco, frontale tra auto e moto alla frazione Sairano

Scontro tra un’auto ed una moto nel pomeriggio di oggi a Sairano, la popolosa frazione di Zinasco. L’impatto è stato spettacolare in quanto la vettura e la moto si sarebbero scontrate quasi frontalmente. Ad avere la peggio è stato il motociclista, un 42 enne, che è stato soccorso immediatamente da un’ambulanza della Croce d’Oro di…
Per saperne di più

Schianto auto e furgone a Certosa: in ospedale il motociclista

Brutto incidente, questa mattina, sulla ss35 all'ingresso di Certosa di Pavia. Per cause ancora da chiarire un auto e un motorino si sono scontrate a poca distanza dal semaforo che regola l'accesso in paese. L'incidente è avvenuto attorno alle 9.30. L'uomo a bordo dello scooter e la donna al volante della Skoda sono stati trasportati…
Per saperne di più

Investita in via Campari a Pavia: è grave una donna di 80 anni

E' grave la pensionata investita questa mattina, pochi minuti prima delle 9, in viale Campari a Pavia. L'incidente è avvenuto vicino alla vecchia sede di Equitalia, nei pressi dell'incrocio con via Porro. Secondo una prima ricostruzione la donna, che ha 80 anni, stava attraversando la strada vicino alle strisce pedonali quando è stata centrata in…
Per saperne di più

Barbianello, frontale tra auto e furgone. Due feriti gravi in ospedale

Brutto incidente martedì mattina attorno alle 9 sulla provinciale 187 nel comune di Barbianello, non lontano dalle frazioni San Re e Vescovera di Broni. Un’auto e un furgone si sono scontrati frontalmente e per soccorrere i due conducenti si è reso necessario l’intervento di due ambulanze e un’automedica da Pavia, Stradella e Casteggio. I feriti,…
Per saperne di più

Maxi rissa in centro a Pavia, tre giovani in ospedale

E' la seconda aggressione nel giro di due settimane, con la stessa modalità dell'attacco ai cinque ragazzi nordafricani picchiati dopo una serata in discoteca. Questa volta le vittime sono tre giovani, di 21 e 22 anni, due di loro abitano a Travacò Siccomario e uno a Cava Manara, aggrediti e picchiati da una ventina di…
Per saperne di più

Pavia, chiede soldi per iniziativa benefiche. Ma è una truffa

Si avvicinava ai passanti per chiedere denaro che a suo dire sarebbe stato usato per iniziative benefiche. Ma era un semplice truffatore che si approfittava della buona fede delle persone per raccogliere qualche spicciolo. I carabinieri di Pavia hanno denunciato un 63enne di origine napoletana, ma da anni residente a Milano, per truffa. Una pattuglia…
Per saperne di più