• Pavia:

Tag Archives : Oltrepò Psvese

Rapine e furti nel nord Italia: la gang aveva la base in Oltrepò. Sono 23 gli arresti

L'operazione è stata ribattezzata "Vampiri" tanta era la loro sete di denaro. I carabinieri della compagnia di Stradella hanno smantellato la banda responsabile della lunga serie di furti e rapine commessi nell'ultimo anno e mezzo in Oltrepò. Sono 23 le persone finite in manette: 18 di loro si trovano ora in carcere, 3 ai domiciliari e 2 sono stati sottoposti all’obbligo di dimora. Le accuse, a vario titolo, sono di associazione per delinquere, rapina, furto, ricettazione e porto abusivo di armi. Altre 11 persone sono invece accusate di ricettazione, perchè avevano acquistato parte della refurtiva, ben sapendo che si trattava di oggetti rubati. I carabinieri hanno accertato ben 132 episodi, tra furti e rapine, commessi soprattutto in Oltrepò, tra Canneto Pavese, San Damiano al Colle, Castana, Santa Maria della Versa e Casteggio, ma la banda si spingeva spesso anche fuori provincia, nel piacentino, in Brianza, a Brescia e Cuneo. I 23 arrestati sono di nazionalità albanese, moldava, romena e kosovara, ma il loro punto di riferimento era un insospettabile cittadino di Casteggio, titolare di un compro oro e di un’agenzia immobiliare, che non solo faceva da ricettatore, ma spesso indicava gli obiettivi da colpire e commissionava furti di oggetti di valore, come alcune bici da corsa professionali. Nel corso dell’operazione sono state eseguite anche diverse perquisizioni domiciliari che hanno permesso di ritrovare buona parte della refurtiva: si stima che il valore della merce rubata dalla banda superi il milione di euro.