• Pavia:

Tag Archives : oltrepò pavese

Consorzio Vini Oltrepò, sospeso il Direttore Bottiroli

Dopo l’ultima diaspora delle aziende agricole che pone più di un dubbio sulla sua stessa esistenza e rappresentatività, dal consorzio dei vini dell’Oltrepo giungono voci di una nuova grana: la sospensione del direttore Emanuele Bottiroli, decisa dal consiglio direttivo nel corso di una riunione d’urgenza. Secondo quanto ha riferito alla stampa locale il neo presidente Luigi Gatti, sarebbe “venuto meno il rapporto di trasparenza tra il direttore e lo stesso consiglio, profondamente rinnovato al termine delle ultime elezioni di maggio. Sebbene la sospensione risalga ormai ad alcune settimane fa, la notizia è trapelata solo di recente ma entrambe le parti avrebbero già dato mandato ai rispettivi studi legali di occuparsi della vicenda di cui, al momento, non sono stati chiariti ulteriori dettagli. Secondo alcune indiscrezioni il problema potrebbe riguardare iniziative promozionali non condivise con il cda. Voci, forse solo congetture. Nel mondo del vino dell’Oltrepo le ipotesi su quello che potrebbe essere davvero accaduto si rincorrono senza sosta, ma al momento quello che si sa per certo, è che il presidente Luigi Gatti, dopo la sospensione di Bottiroli, ha assunto temporaneamente anche le mansioni di direttore in attesa che vengano concluse le verifiche sul suo operato.

Fusione e nuovo nome, domenica si vota in tre Comuni dell’Oltrepò

È tutto pronto per il referendum che potrebbe decretare la nascita, tra le colline dell’Oltrepo, di nuovo comune dalla fusione dei tre municipi di Ruino, Canevino e Valverde, già in unione da diversi anni. Domenica infatti circa 1000 elettori dei tre comuni saranno chiamati ad esprimersi sulla nascita di Colfiorito, questo uno dei nomi proposti…
Per saperne di più

Maxi rissa tra parenti a Montù Beccaria. Denunciate 9 persone

Una maxi rissa tra parenti, finita a coltellate e colpi di spranga. Alla fine tutti i partecipanti sono stati identificati a denunciati, per rissa e porto abusivo di armi, dai carabinieri di Montù Beccaria. I fatti risalgono alla notte di domenica quando nove persone, tutte di origine albanese, cominciano a discutere. Riaffiorano vecchi rancori e…
Per saperne di più

Ciclismo: la Freccia dei Vini, torna la classicissima sulle colline dell’Oltrepò

È la classicissima del panorama ciclistico pavese. È stata presentata a Pietra de Giorgi la 47esima edizione della Freccia dei Vini, gara ciclistica nazionale per elite ed under 23 ci si correrà domenica 15 luglio con partenza da piazza Ducale a Vigevano ed arrivo, dopo un percorso impegnativo di 162 chilometri, tra risaie e colline, a Pietra de Giorgi. La freccia rappresenta un appuntamento fisso del calendario nazionale grazie anche all’impegno organizzativo della Orga Sport “Amici della Freccia Luigi Raffaele di Vigevano.

Armi illegali sequestrate in Polonia: perquisizioni anche a Pavia

Perquisizioni e sequestri anche in provincia di Pavia nell'ambito della maxioperazione della Polizia di stato ribattezzata "Lethal Weapon", ovvero arma letale. Gli investigatori di 48 Squadre Mobili di tutta Italia sono entrati in azione nelle scorse ore per sgominare il traffico di armi illegali importate della Polonia. Sono 80 le persone al momento indagate per "acquisto di armi per corrispondenza" e per "detenzione illegale di armi clandestine". In pratica gli acquirenti acquistavano fucili e pistole ad aria compressa con potenza superiore a 7,5 joule, considerate quindi, a tutti gli effetti, armi da fuoco. L'indagine è partita nel settembre del 2016, quando gli uomini della Squadra Mobile e della Sezione Polizia Postale di Enna fermano un uomo accusato di aver acquistato della merce su internet pagando con carte di credito clonate. Tra la merce sequestrata i poliziotti trovano un fucile ad aria compressa calibro 22, con tanto di munizioni e un cannocchiale di precisione: l'arma, con una potenza di 27 joule, era stata acquistata da una società con sede in Polonia e introdotta in Italia illegalmente. Dopo la perquisizione, la procura della Repubblica di Enna si rivolge all'autorità giudiziaria polacca per risalire ai nomi delle altre persone che avevano acquistato armi dalla stessa ditta. Nelle scorse ore sono scattate altre 78 perquisizioni che hanno permesso di identificare oltre 90 persone e sequestrare 92 armi, tra fucili e pistole. Le indagini ora proseguono per capire se le armi risultino catalogate e verificate nell'apposito catalogo nazionale.

Vini, Luigi Gatti al vertice del Consorzio. “Cambieremo marcia”

Il Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese volta pagina e sceglie i dirigenti per il prossimo triennio. Giovedì pomeriggio all’Enoteca Regionale di Cassino Po è stato investito della carica di presidente Luigi Gatti per acclamazione. Eletto l’8 maggio tra i produttori e risultato il più votato della sua categoria, Gatti, laureato in Scienze Agrarie alla Cattolica…
Per saperne di più

Bomba d’acqua: violento nubifragio si è abbattuto sull’alto Oltrepò

Un violento nubifragio si è abbattuto sull’alto oltrepo, tra le valli Tidone e Staffora, nel tardo pomeriggio di lunedì, provocando l’esondazione di torrenti e danni alle colture e ad alcune infrastrutture. In val di Nizza, l’omonimo torrente è esondato, allagando alcune cantine e alcuni campi provocando disagi ai residenti e danni alle colture. Nella vicina…
Per saperne di più