• Pavia:

Tag Archives : massimo depaoli

Quasi mille cittadinanze concesse a stranieri, il caso di Pavia

Quasi mille cittadinanze italiane concesse a Pavia a cittadini stranieri, per lo più provenienti dal Sud America. Un’anomalia per una realtà di appena 70mila abitanti emersa dopo un accesso agli atti del consigliere comunale leghista Matteo Mognaschi. Un iter che viene portato avanti dagli uffici anagrafe del comune e che si avvale del lavoro di…
Per saperne di più

Stasera consiglio comunale a Pavia: si discute del Pgt

Riprendono dopo un mese di stop i lavori del consiglio comunale e la discussione si preannunci piuttosto calda. In discussione ci sarà infatti la proposta di delibera con cui il Pd intende far tornare agricoli o destinare a servizi circa 260mila metri quadrati. Si tratta di una proroga alle correzioni del Piano di governo del…
Per saperne di più

Mezzabarba, il lungo elenco delle opere incompiute a Pavia

Dalla sistemazione di Palazzo Saglio alla nuova scuola Leonardo Da Vinci passando per l’area degli spettacoli viaggianti. Un lungo elenco di interventi messi in cantiere nel 2015 e poi mai realizzati. Basta scorrere il piano delle opere pubbliche del Comune di Pavia degli ultimi anni degli ultimi tre anni per notare progetti calendarizzati e poi fatti slittare di anno in anno, con ogni probabilità, ormai fino alla scadenza della consiliatura fissata per il 2019. Piccole o grandi opere mai realizzate. Il settore dei lavori pubblici, fino ad oggi, del resto si è concentrato su interventi di manutenzione di sistemazione di asfalti e marciapiedi. Ed allora il lungo elenco mette in evidenza almeno una dozzina di progetti rimasti solo sulla carta. A cominciare dalla nuova scuola media Leonardo Da Vinci, un intervento da oltre 6 milioni di euro. E poi una nuova palestra al PalaRavizza per un costo di 450mila euro. Senza dimenticare il nuovo accesso alla Vernavola o la ristrutturazione di Palazzo Saglio. E così si potrebbe proseguire ancora. Progetti messi nel piano delle opere pubbliche nell’ormai lontano 2015 e destinati ad accompagnare l’amministrazione alla fine di questa consiliatura.

Bagaim, una nuova “ambasciatrice” per Pavia

E' arrivata dal sud est asiatico dopo essere stata la guida del grande raid motoristico firmato Riso Scotti. L'imprenditore pavese Dario Scotti ed il sindaco di Pavia, Massimo Depaoli l'hanno accolta in municipio come una nuova "ambasciatrice" della città.