• Pavia:

Tag Archives : maltempo

Maltempo, i volontari della Cri a Belluno. “Situazione critica”

PAVIA - Sette volontari della Croce Rossa provinciale sono partiti da due giorni per assistere le popolazioni del bellunese, colpite dal maltempo che ha messo in ginocchio l’intera zona veneta. In una già complessa realtà orografica, la necessità impellente è quella di raggiungere le località rimaste isolate. Le strade vanno sgomberate non dalle singole piante…
Per saperne di più

Cassolnovo, asilo nido allagato da giorni

Il salone principale dell’asilo nido di Cassolnovo è allagato da tre giorni. La denuncia arriva dal consigliere comunale della Lega Matteo Andreolli, che ha girato un video per documentare la situazione. Il problema si è presentato nel fine settimana, le maestre hanno fatto l’amara scoperta rientrando al lavoro lunedì mattina. La situazione era critica, con…
Per saperne di più

Maltempo, attesa la piena del Po. Livello di guardia 1

Circa 6 metri in 48 ore. Tanto si è innalzato il livello del fiume Po in provincia di Pavia a seguito dell’intensa ondata di maltempo che ha colpito il nord Italia. Nel tardo pomeriggio di martedì il livello al ponte della Becca si attestava a circa 3 metri sopra lo zero, solo pochi giorni fa…
Per saperne di più

Maltempo, treni in tilt per tutta la mattina. E’ caos pendolari

Sono gravissime le ripercussioni del maltempo sulla circolazione ferroviaria in provincia di Pavia. Due linee, la Milano-Mortara e la Voghera-Pavia-Milano, quelle più utilizzate dai pendolari, sono andate quasi completamente in blocco. La lista delle cancellazioni è lunghissima. Sulla Milano-Mortara, ancora a metà mattinata, le persone si aggiravano sperdute nelle stazioni, in attesa di un treno.…
Per saperne di più

Maltempo, pioggia e forte vento. Allarme su tutta la provincia: parla l’esperto

Quasi 3,5 metri, tanto si è innalzato il livello del Po al ponte della becca nel giro di poco più di 24 ore a seguito dell’intensa fase di maltempo che sta interessando l’intera penisola. I fenomeni più violenti hanno toccato la provincia di Pavia solo di striscio, andando ad interessare in particolare la Liguria, il Piemonte e in nord est con temporali, raffiche di vento e accumuli di pioggia davvero importanti nell’arco di poche ore. L’allerta della protezione civile resta elevata, anche se finora non si registrano nel nostro territorio particolari emergenze, ad eccezione dei problemi legati al vento forte. Gli occhi sono puntati all’evoluzione del tempo per i prossimi giorni.

Asfalto scivoloso, tir carico di acido si ribalta a Copiano

Incidente stradale poco dopo le 10 oggi  a Copiano, nella zona industriale, sulla 235 in direzione Pavia. La causa è probabilmente riconducibile al forte maltempo che imperversava nella zona che avrebbe reso l’asfalto parecchio scivoloso. Non a caso un Tir cisterna carico di acido è uscito di strada  e si è ribaltato nel fossato laterale.…
Per saperne di più

Nubrifragio a Pavia e nel Pavese: grandinata record e tanti dasagi. Ecco le immagini

Venti minuti di vera e propria tempesta, nuvole nere e chicchi grossi diversi centimetri che scendono dal cielo. Le immagini della forte grandinata che ha colpito Pavia e provincia fanno impressione. Un nubifragio ripreso e fotografato da tantissime persone che lo hanno poi pubblicato sui social network.
La grandinata è iniziata poco dopo le 15 di giovedì pomeriggio, con i chicci che in poco tempo hanno ricoperto le vie e i tetti della città. Una scena inusuale, quasi invernale verrebbe da dire. Secondo gli esperti, in dieci minuti sono caduti circa cinque centimetri di grandine, un evento anomalo visto il periodo. Il nubifragio ha causato anche danni e disagi a Pavia, sia sulle strade -con forti rallentamenti sulla tangenziale a causa del ghiaccio- che nelle abitazioni private, dove i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per allagamenti di box e cantine.

Neve e ghiaccio: le strade sono un disastro. Poma: “Siamo intervenuti con tempi sbagliati”

Era prevista ed è arrivata puntuale, causando non pochi problemi ai tanti pendolari che ogni giorni si spostano sui mezzi pubblici o a bordo delle loro auto. La neve ha messo in ginocchio la viabilità nel Pavese e in alcune zone della Lomellina. Questa è la situazione attorno alle 9 del mattino sulla Vigentina a San Genesio, in direzione Pavia. Sui social i pendolari parlano di lunghe code per raggiungere il ponte di Bressana a causa delle difficoltà di alcuni camion nel salire la rampa di accesso, coperta di ghiaccio. Altri utenti raccontano di aver impiegato più di due ore per raggiungere il capoluogo dall'hinterland. La situazione cambia di poco per gli automobilisti diretti a Milano, anche qui, segnalate code e rallentamenti. Al di là della neve è proprio il ghiaccio a preoccupare di più e ad allungare a dismisura i tempi di percorrenza. Questa è la tangenziale di Pavia in una clip di Roberto Vai. In mattinata, ritardi e cancellazioni anche per i treni: non è andata molto meglio a chi si è affidato ai trasporti pubblici. E mentre a Pavia città le strade principali erano pulite e i problemi per il traffico ridotti, in Lomellina su diverse tratte neve e ghiaccio hanno causato più di un disagio agli automobilisti. Tra Sannazzaro e Pieve Albignola un camion cisterna è finito fuori strada, obbligando la polizia locale e i vigili del fuoco a bloccare la circolazione per le operazioni di soccorso.