• Pavia:

Tag Archives : Jacopo Vignati

Jacopo Vignati nuovo presidente Aler Pavia e Lodi

La bandiera di Pavia sulla presidenza di Aler è un punto di partenza importante. Non nasconde la soddisfazione Jacopo Vignati, segretario provinciale leghiste e nuovo presidente delle Aler di Pavia e Lodi. La Giunta Regionale lombarda, su proposta dell'assessore alle Politiche Sociali Stefano Bolognini, che aveva già affrontato la questione con il Governatore Attilio Fontana, ha deliberato nei giorni scorsi i nuovi presidenti delle Aler lombarde. Unico a essere stato confermato è l’attuale presidente di Aler Milano, Angelo Sala, che quindi rimane a capo della più grande realtà di case popolari della Lombardia. Il giro di poltrone premia invece Pavia che ora potrà affrontare con maggior efficacia un’emergenza per il territorio il tema della casa.

Elezioni provinciali, la Lega presenta i suoi candidati

A Pavia è stata presentata la lista della Lega alle prossime elezioni comunali. Ecco i candidati. Il segretario provinciale del Carroccio, Jacopo Vignati: "Una squadra di persone competenti da sempre in prima linea per il territorio"

Elezioni 2019, Vignati (Lega): “Pronti a guidare Pavia”

La partita non è ancora entrata nel vivo però sottotraccia, le grandi manovre, sono già iniziate. Il traguardo di Pavia 2019 non è affatto lontano e la Lega non vuole farsi trovare impreparata, forte del pieno di voti all’ultima tornata elettorale di marzo. Con Forza Italia, come spesso accade, alle prese con le sue correnti interne, nel centrodestra pavese il Carroccio è pronto a rivendicare la guida della coalizione con la scelta del prossimo candidato sindaco. Non lo urla, battendo i pugni sul tavolo, ma il segretario provinciale Viganti lo ha fatto capire molto chiaramente. E così come nel centrosinistra, anche dall’altro lato dello schieramento è già iniziato il toto nome. Bocche cucite, ovviamente, tra le file dei leghisti eppure un piccolo identikit è già possibile farlo: innanzitutto, come riferito dallo stesso Vignati, dovrà avere una lunga militanza nel partito. Verrebbero così scartatati profili di professionisti esterni (come imprenditori del capoluogo e professori universitari) o  di persone da poco entrate in Lega come l’ex assessore al Commercio Pietro Trivi, di cui si sta parlando nelle ultime settimane e molto vicino al ministro Centinaio. Quel che è certo è che il tema sarà affrontato con gli altri partiti della coalizione di centrodestra al rientro dalle vacanze estive. Ed è questo un altro punto fondamentale per la Lega: l’allenaza con Forza Italia, Fratelli d’Italia e le liste civiche collegate per provare a riconquistare la guida della città.

Salvini impiccato, l’adesivo delle polemiche

Nelle scorse ore a Pavia sono comparsi alcuni adesivi, recanti i ritratti di alcuni degli esponenti politici di destra più in vista a livello internazionale appesi a testa in giù. Tra i politici ritratti anche Matteo Salvini, cosa che ha spinto i vertici locali della Lega a sporgere denuncia. “La sinistra a Pavia, appoggiata dai…
Per saperne di più