• Pavia:

Tag Archives : isis

“Ecco come mi sono salvato dalle torture dei Talebani”: la storia di Walì

Dal profondo dell’Afghanistan alla Valtidone. È stato lungo e pieno di pericoli il viaggio di Walimohammad Atai, o Walì. A Zavattarello, dove lavora come mediatore culturale e linguistico in un centro per richiedenti asilo, lo chiamano tutti così. Dalla gente del posto che ha imparato a conoscerlo alle signore della biblioteca, di cui è socio. Furono loro, Christine, Ljuba e gli altri, qualche anno fa, al suo arrivo, le prime ad ascoltare la sua storia. Walì ci ha dato appuntamento qui, in mezzo ai libri, perché è a causa loro, dei libri, simbolo della libertà e dell’indipendenza di pensiero odiati dai fanatici della religione, che quando lui era appena nato, impiccarono suo padre, medico e filantropo, a un albero del villaggio. E lo stesso, probabilmente, avrebbero fatto con lui che, senza pensare troppo alle conseguenze e disobbedendo a sua madre, provò, invano, a raccontare ai suoi coetanei che c’era un mondo diverso la fuori, dove non ti mettevano in mano un kalshnikov quando avevi 7 0 8 anni e poi ti mandavano a morire con una cintura esplosiva e una chiave del paradiso al collo.

Vigevano, espulso marocchino per rischio terrorismo

40 anni, marocchino, sul registro degli indagati di Digos e Guardia di Finanza di Brescia da due anni. Residente a Vigevano. Questo l’identikit dell’ultima persona espulsa dall’Italia per motivi di sicurezza dello Stato, in particolare per rischio terrorismo. Intensi rapporti con le sfere radicali presenti in Belgio, questa la motivazione per cui il 40enne ieri…
Per saperne di più

Morta a Vigevano la madre della “jihadista italiana” Fatima Sergio

E’ morta la scorsa notte all’ospedale di Vigevano Assunta Bonfiglio. La donna era la madre di Maria Giulia Sergio, conosciuta come Fatima dopo la conversione all’Islam. Madre e figlia erano state arrestate lo scorso primo luglio dal pool antiterrorismo di Milano. Erano accusate, insieme ad alcuni parenti, di sostenere la jihad. Fatima era andata in…
Per saperne di più