• Pavia:

Tag Archives : Eni

Sannazzaro, Eni e Comune donano un’autopompa al comando provinciale dei Vigili del Fuoco

Un nutrito parterre di autorità ha applaudito la consegna di una fiammante autopompa al comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Pavia. Il moderno mezzo ha un valore di 200mila euro: è stato consegnato nell’ambito della Notte Verde di sabato scorso dal Gruppo Eni e dal Comune di Sannazzaro ai vertici provinciali dei pompieri ed è stato acquistato grazie ai fondi messi a disposizione per le compensazioni relative alla costruzione dell’impianto Eni Est.

ENI e Maugeri esportano il Centro Antiveleni nel mondo

Maugeri ed Eni rinnovano e rinforzano la loro collaborazione ormai ventennale. Le due aziende hanno sottoscritto un accordo per estendere a livello mondiale la reciproca collaborazione per la ricerca, prevenzione e trattamento nell’ambito delle emergenze tossicologiche. La collaborazione tra Eni e il Centro antiveleni dell’ICS Maugeri, già operativa a livello nazionale, viene quindi estesa a…
Per saperne di più

Sannazzaro, nasce un polo Tecnologico con l’aiuto di Eni

Un polo tecnologico a Sannazzaro per rilanciare il mondo dell'imprenditoria locale e del lavoro. E' stato presentato dal sindaco Zucca alla presenza di un parterre nutrito di imprenditori locali. Sponsor dell'iniziativa è il polo Eni.

Boato, poi un lungo sibilo: paura alla raffineria di Sannazzaro

Cittadini svegliati in piena notte a Sannazzaro e comuni limitrofi per un boato proveniente dalla raffineria Eni, seguito da un forte sibilo durato alcune decine di minuti. L'incidente causato da un guasto a una conduttura di vapore acqueo ad alta pressione.

Nuovo incendio alla raffineria di Sannazzaro

Nuovo incendio alla Raffineria Eni di Sannazzaro. Questa mattina attorno alle 8,30 un boato ha svegliato i Sannazzaresi. L'incendio, secondo le prime informazioni sommarie, si è sviluppato all'isola 7. Sul posto i Vigili del Fuoco interni e le forze dell'ordine. Pare non ci siamo operatori coinvolti.

AGGIORNAMENTO DELLE 11.30

Dalle prime informazioni provenienti dal Comun,e l'incendio è stato subito circoscritto con il piano di emergenza interno del polo Eni. In raffineria oltre all'amministrazione comunale e ai vertici della raffineria anche la protezione civile e le più alte cariche provinciali di Carabinieri e Polizia. Nessun allarme esterno.

AGGIORNAMENTO DELLE 12.00

Si è appena concluso un incontro in Raffineria durante il quale la Direzione di ENI ha dichiarato verbalmente agli amministratori comunali e ai vertici delle forze dell'ordine presenti e al comando dei Vigili del Fuoco che la situazione è sotto controllo e che a breve sarà chiusa la condizione di allarme semplice. Avvisato anche il magistrato della Procura della Reoubblica.