• Pavia:

Tag Archives : Dorno

Schianto sulla circonvallazione di Dorno, tre i feriti

Grave incidente nella tarda serata di domenica sulla circonvallazione di Dorno. Due auto si sono scontrate mentre affrontavano una curva. Il luogo dell’incidente si trova tra la rotonda per Gropello Cairoli e il semaforo dove si incrocia la strada che porta a Zinasco. Come si può vedere anche dalle immagini girate subito dopo lo schianto, l’impatto è avvenuto in maniera frontale. Tre le persone rimaste ferite: due giovani di 29 e 39 anni e un anziano di 80 anni. Tutti sono stati ricoverati in codice giallo al Policlinico San Matteo di Pavia. La dinamica è in fase di accertamento da parte della Polizia Stradale, intervenuta sul posto per i rilievi. Secondo le prime testimonianze, la Punto Bianca procedeva in direzione sud, verso Sannazzaro, mentre la Citroen C1 viaggiava verso Garlasco. Forse un’invasione di corsia da parte di una delle due vetture è alla base dell’incidente. Sul posto sono intervenute tre ambulanze della Croce Garlaschese, della Croce Oro di Sannazzaro e della Croce Rossa di Pavia, insieme a un’automedica. I tre feriti, come detto, sono stati portati d’urgenza al pronto soccorso del San Matteo. Quello di domenica è stato soltanto l’ultimo episodio di un fine settimana dove ogni sera si è verificato un grave incidente. Un 35enne di Tromello era morto venerdì notte, dopo essersi schiantato con la sua motocicletta contro un’auto sulla tangenziale di Casteggio. Sabato notte un frontale a Cassolnovo ha coinvolto tre auto, con quattro feriti di cui due gravi. Domenica sera, infine, quest’ultimo incidente con tre feriti gravi a Dorno.

Dorno, fallisce la truffa al prete. Condannato un 53enne

Ha tentato di spillare 4000 euro al prete, ma quando era sul punto di farcela, ha lasciato il proprio iban per il versamento ed è finito in carcere, processato e infine, nelle scorse ore, condannato a 5 mesi di reclusione. Il truffatore maldestro, un salernitano di 53 anni, probabilmente non aveva fatto i conti col…
Per saperne di più

Garlasco, si ferisce con l’arma illegale: arrestato

Una 56enne di Dorno si è ferito gravemente a una mano con una carabina, ma i guai per lui non sono finiti qui. Il fatto è avvenuto presso una cascina del comune lomellino. L’uomo ha esploso accidentalmente un colpo mentre maneggiava l’arma, colpendosi a una mano. Soccorso dai medici del 118, è stato portato al…
Per saperne di più

Omicidio di Dorno, Roberto Garini condannato a 30 anni di carcere

E' stato condannato a 30 anni di carcere Roberto Garini, il 52enne accusato dell'omicidio della compagna Emanuela Preceruti. La 44ene era stata uccisa a colpi di pistola, nel giugno del 2016, all'interno della sua abitazione in via Passerini a Dorno. Stando alla ricostruzione fatta dai carabinieri l'uomo, quella sera, aveva sfondato la porta di casa…
Per saperne di più

Rapinavano i corrieri delle slot, sgominata banda di 11 persone con base in bassa Lomellina

Una banda di undici persone specializzata nelle rapine ai corrieri delle videoslot è stata sgominata dalla compagnia carabinieri di Vigevano. Avevano colpito nelle province di Pavia, Milano, Lodi, Cremona, Piacenza e Alessandria. Quattro erano gli esecutori materiali, gli altri fiancheggiatori. Preparavano i colpi con cura, seguendo i loro obiettivi sul territorio per vedere come lavoravano…
Per saperne di più

Omicidio di Dorno, Garini ha chiesto il rito abbreviato

Ha scelto il rito abbreviato Roberto Garini, il 51enne che il 28 giugno del 2016 aveva ucciso a colpi di pistola la compagna Emanuela Preceruti nella sua abitazione di Dorno. I due, che da tempo intrattenevano una relazione, abitavano in due appartamenti vicini, entrambi di proprietà di Garini. La sera del 28 giugno era scoppiato…
Per saperne di più

Dorno, assalto armato al corriere delle slot

Sono sempre più violente le rapine che coinvolgono i corrieri che viaggiano per il nostro territorio, sia quelli dediti al traporto di sigarette, sia quelli che si occupano di ritirare gli incassi delle videoslot. Dopo l’episodio registrato all’inizio di questo mese a Chignolo, durante il quale una banda armata di kalashnikov speronò un furgone per…
Per saperne di più