• Pavia:

Tag Archives : circo

Asst Pavia ed Ente Circhi: accordo per curare in provincia i circensi di tutta Italia

Un’iniziativa senza precedenti, come quasi senza precedenti la passione per il mondo del circo che anima l’attività del dottor Giansisto Garavelli, medico del servizio dipendenze all’ospedale di Voghera che da qualche anno ha iniziato a prendersi cura a titolo personale e gratuito della salute dei circensi. Il protoccollo d’intesa appena siglato tra l’Asst di Pavia e l’ente nazionale circhi prende avvio proprio da qui, ma ora diventa il primo accordo istituzionale tra un’azienda sanitara e l’associazione di categoria dello spettacolo più antico del mondo.Grazie a questa collaborazione l’ente circhi si impegna a diffondere la cultura della salute, avvalendosi delle strutture dell’azienda pubblica pavese. L’obiettivo – recita il testo della convenzione – è quello di garantire l’accoglienza e alleviare i disagi dei circensi. Lo stile di vita nomade necessità infatti di avere a disposizione una rete di esperti che possa essere di supporto all’attività degli operatori. Il presidente dell’ente circhi Antonio Buccioni ha espresso grande soddisfazione per l’ufficializzazione dell’accordo, sottolineando che il “protocollo metterà in comunicazione virtuosa il mondo del circo con una eccellenza in ambito sanitario quale l’ASST di Pavia.

Voghera, la rete (invisibile) che protegge gli acrobati

Voghera. Il medico Giansisto Garavelli, 55 anni, in servizio al Serd di Voghera (Asst Pavia), da quando era un bambino è innamorato del mondo del circo. Dopo una visita quasi casuale a Nando Orfei è diventato un punto di riferimento per i circensi di tutta Italia che spesso finiscono per essere curati negli ospedali pavesi. Negli ultimi anni molti sono stati ricoverati tra Voghera, Stradella e Pavia, molti altri sono stati seguiti a distanza grazie alla rete creata dal dottore.  "Anche se hanno un medico di base, essendo itineranti per definizione, molti non l'hanno nemmeno mai visto. E così mi prendo cura di loro, direttamente o aiutandoli a trovare assistenza ovunque si trovino". Lo scorso anno a Roma l'Ente nazionale circhi gli ha conferito, unico caso in Italia, una laurea ad honorem come "medico archiatro circense". Con Garavelli, l'amico di infanzia Matteo Maimone, geometra, anche lui di Castelnuovo Scrivia (AL), supporta i circhi per le necessità tecniche e logistiche.