Tag Archives : bonifica

Rimozione amianto da edifici privati, possibili sconti in Lomellina

Sconti per i cittadini lomellini che devono procedere alla rimozione e smaltimento dei tetti in amianto dagli edifici privati. È la trattativa che l’associazione Amministratori della Lomellina ha intavolato con l’azienda Acta che gestisce la discarica per il cemento-amianto di Ferrera Erbognone. Come soggetto mediatore potrebbe esserci la Regione, con l’assessore all’ambiente Raffaele Cattaneo che ha dato disponibilità per un incontro. La novità è stata presentata nel corso della riunione di Adl – Amministratori della Lomellina svolta all’abbazia di Erbamara di Cergnago. L’annuncio viene dal coordinatore dell’associazione, il sindaco di Nicorvo Michele Ratti.

L’incontro di Cergnago è servito anche per fare il punto sulle attività dell’associazione, che sta raccogliendo sempre più adesioni fra sindaci, assessori e consiglieri comunali del territorio Lomellino.

Broni, entro fine anno via a bonifica ex scuole ed ex centro Avis

Mentre il secondo e più importante lotto di bonifica della Fibronit è ormai alle battute finali (la conclusione ufficiale dei lavori è fissata a fine mese), da Roma arrivano buone notizie anche per gli altri edifici pubblici del comune di Broni inseriti nel piano di bonifica generale: i lavori all'ex scuola primaria Baffi in via Gramsci e quelli al Centro trasfusionale Avis dell'ospedale di via Emilia a Broni prenderanno il via entro la fine del 2019.

Bonifica Bertè, è uno “stallo alla messicana”

Una notizia buona e una cattiva dal tavolo tecnico sulla situazione alla Eredi Bertè di Mortara che si è svolto in prefettura. La notizia buona è che secondo i tecnici Arpa Fabio Cambielli e Lia Broglia allo stato attuale non sussiste un pericolo per la salute pubblica o per l’ambiente. La notizia cattiva è che…
Per saperne di più

Redavalle, due siti inquinati in meno di 100 metri

Viaggio con le nostre telecamere a Redavalle dove in meno di 6mila metri quadrati ci sono due potenziali "bombe" ecologiche che, grazie ad una serie di finanziamenti della Regione, potranno almeno in parte essere bonificate.

Ex Vinal Santa Giuletta: stanziati i fondi per la bonifica

Buone notizie per la bonifica della ex Vinal di Santa Giuletta. L’incubo per i cittadini di Santa Giuletta sta per finire. Grazie allo stanziamento di 2milioni e 200mila euro la ex distilleria Vinal potrà essere messa finalmente in sicurezza, con la rimozione degli oltre 15mila metri quadrati di amianto e delle centinaia di ettolitri di acidi tossici ancora stoccati in diverse cisterne.