• Pavia:

Tag Archives : auto

Cimitero di auto abbandonate in cascina: bomba ecologica a Pavia

Decine di veicoli stipati vicino ad un capannone, sulla cui parete c'è un numero di telefono e la scritta "auto". E' la scoperta fatta dalle Guardie Ecologiche Volontarie del Comune di Inverno e Monteleone nel corso di un controllo in una cascina in località Scarpone, all'estrema periferia di Pavia. Le GeV hanno segnalato la presenza…
Per saperne di più

Pavia, un progetto per aumentare i parcheggi nel centro storico

Aumentare l’offerta di parcheggi a corona nel centro storico provando, nel frattempo a decongestionare il centro storico. E’ l’obiettivo che si è data l’amministrazione del Mezzabarba in questo ultimo anno di mandato. Il tema del traffico resta sempre di estrema attualità: e se da un lato il comune vuole abbassare sempre di più i numero…
Per saperne di più

Bressana, spariscono dal garage due bolidi da corsa

La sera di martedì 27 marzo, il tentato furto di Casteggio conclusosi con il ferimento a colpi di fucile di un ladro non è stato l’unico. Mentre i carabinieri avviavano le indagini nei pressi dell’abitazione del camoionista Antonio Bonfiglio e l’albanese a cui aveva sparato veniva operato al San Matteo, a Bressana una banda si…
Per saperne di più

Molestatore tenta di aprire l’auto ferma allo stop: panico per due ragazze mortaresi in piena notte

Ci sarebbe un uomo che va in giro di notte per le strade della Lomellina, in particolare attorno a Mortara, e rincorre le auto che rallentano in prossimità delle rotonde per provare ad aprire le portiere. Una storia che sembra uscita da una leggenda metropolitana, ma su cui si stanno moltiplicando negli ultimi giorni le segnalazioni sui social network, sempre più dettagliate. Due ragazze, ad esempio, avrebbero riferito di essere state vittime di una tentata aggressione attorno a mezzanotte, alla rotonda del cimitero. Qualcuno sarebbe sbucato accanto a un’auto bianca ferma a lato strada, rincorrendo la vettura delle giovani nel tentativo di afferrare la maniglia di una portiera. Altri utenti dei social collocano ulteriori episodi nei pressi di Vigevano o verso Castelnovetto e Robbio. Più volte sono state avvertite le forze dell’ordine, nella fattispecie i carabinieri e la polizia locale di Mortara. A quanto sembra, però, l’uomo è sempre riuscito a dileguarsi prima dell’arrivo di una pattuglia. Le testimonianze concorderebbero nel descrivere il sospetto in un uomo di mezza età, parecchio stempiato e con capelli grigi. Naturalmente il primo consiglio che si dà in questi casi è di far scattare la serratura di sicurezza delle portiere. La paura, con il moltiplicarsi delle segnalazioni, è sempre più forte.

Frontale all’uscita di Lomello verso Mede, cinque i feriti

Un grave incidente si è verificato giovedì sera lungo la provinciale 193 tra Lomello e Mede. Due auto, una Fiat Punto e un’Alfa Giulietta, si sono scontrate in maniera violenta. Il bilancio è di cinque feriti, tutti poi ricoverati in codice giallo tra l’ospedale di Voghera e il policlinico San Matteo di Pavia. La dinamica è ancora al vaglio della polizia stradale, al momento gli elementi per capire chiaramente cosa sia successo non sono molti: di certo l’impatto è avvenuto in maniera praticamente frontale. L’incidente si è verificato poco dopo le 19. In quel momento pioveva e la visibilità non poteva certo dirsi ottimale. Il punto di scontro è esattamente davanti al noto locale notturno che si trova alle porte di Lomello. Secondo le prime indicazioni la Punto viaggiava verso Mede, la Giulietta verso Lomello. I feriti, come detto, sono cinque: tre ragazze di 17, 22 e 28 anni, un ragazzo di 26 anni e un uomo di 64 anni. Sul posto c’è stato un lungo via vai di soccorsi. Cinque le ambulanze impiegate: due della Croce Rossa di Mede, una della Croce Garlaschese, una delle Croce Oro di Sannazzaro e quella di turno all’ospedale di Mede. A loro si sono aggiunte due auto mediche. La polizia stradale si è occupata dei rilievi, mentre molto importante si è rilevata l’opera dei vigili del fuoco di Mede: i feriti, infatti, erano intrappolati nelle lamiere delle loro vetture, e sono stati liberati soltanto dopo il paziente e delicato lavoro dei pompieri.

Inseguimento tra Pavia e Piacenza: investito anche un Carabiniere

Un inseguimento rocambolesco, ad alta velocità, che si è concluso nel pavese con un agente di polizia ferito e con i due responsabili che si sono costituiti, questa mattina, in Questura a Piacenza. Tutto è iniziato attorno a mezzanotte nella periferia piacentina, zona Le Mose: un passante chiama il 112 e segnala una presunta aggressione…
Per saperne di più

Vogherese trovata con droga e mazza da baseball in auto

Una 25enne di Voghera ha rimediato una denuncia mentre si trovava a Romagnano Sesia, in Piemonte. Lì la giovane è stata fermata da una pattuglia della Polizia Stradale mentre era in auto con un 22enne della provincia di Verbania. La vogherese aveva con sé una mazza da baseball, e gli agenti non hanno potuto fare…
Per saperne di più