• Pavia:

Archivi categoria : Politica

Fanghi, servono misure a breve o sarà emergenza

Pochi giorni per prendere le opportune contromisure oppure nei depuratori la situazione si farà piuttosto complessa. Un’emergenza causata dalla decisione del Tar di annullare la delibera regionale che stabilisce in 10 grammi per chilo il limite degli idrocarburi nei fanghi. E se gli amministratori possono esultare, il rovescio della medaglia è l’emergenza prossima, se non verranno prese decisioni nel giro di qualche giorno, per i depuratori.

Elezioni 2019, Vignati (Lega): “Pronti a guidare Pavia”

La partita non è ancora entrata nel vivo però sottotraccia, le grandi manovre, sono già iniziate. Il traguardo di Pavia 2019 non è affatto lontano e la Lega non vuole farsi trovare impreparata, forte del pieno di voti all’ultima tornata elettorale di marzo. Con Forza Italia, come spesso accade, alle prese con le sue correnti interne, nel centrodestra pavese il Carroccio è pronto a rivendicare la guida della coalizione con la scelta del prossimo candidato sindaco. Non lo urla, battendo i pugni sul tavolo, ma il segretario provinciale Viganti lo ha fatto capire molto chiaramente. E così come nel centrosinistra, anche dall’altro lato dello schieramento è già iniziato il toto nome. Bocche cucite, ovviamente, tra le file dei leghisti eppure un piccolo identikit è già possibile farlo: innanzitutto, come riferito dallo stesso Vignati, dovrà avere una lunga militanza nel partito. Verrebbero così scartatati profili di professionisti esterni (come imprenditori del capoluogo e professori universitari) o  di persone da poco entrate in Lega come l’ex assessore al Commercio Pietro Trivi, di cui si sta parlando nelle ultime settimane e molto vicino al ministro Centinaio. Quel che è certo è che il tema sarà affrontato con gli altri partiti della coalizione di centrodestra al rientro dalle vacanze estive. Ed è questo un altro punto fondamentale per la Lega: l’allenaza con Forza Italia, Fratelli d’Italia e le liste civiche collegate per provare a riconquistare la guida della città.

Forza Italia, Perego nuovo coordinatore regionale?

Un cambio alla guida di Forza Italia a livello regionale. L’indiscrezione, in questi ultimi giorni, si sta facendo sempre più insistente negli ambienti del centrodestra. Secondo fonti interne ai forzisti infatti, Silvio Berlusconi starebbe pensando di sostituire l’attuale coordinatore regionale Maria Stella Gelmini con Matteo Perego di Cremnago, giovanissimo deputato eletto all’ultima tornata elettorale nel…
Per saperne di più

Stasera consiglio comunale a Pavia: si discute del Pgt

Riprendono dopo un mese di stop i lavori del consiglio comunale e la discussione si preannunci piuttosto calda. In discussione ci sarà infatti la proposta di delibera con cui il Pd intende far tornare agricoli o destinare a servizi circa 260mila metri quadrati. Si tratta di una proroga alle correzioni del Piano di governo del…
Per saperne di più

Asm, nessun reintegro per gli ex dipendenti di Line

Non potranno essere riassorbiti automaticamente in Asm gli ex dipendenti di Line rimasti a casa con il passaggio del servizio ad Autoguidovie. Sono nove lavoratori in tutto, sui circa trenta ancora in attesa di essere ricollocati, che il Mezzabarba contava di inserire in via Donegani. Ma la clausola sociale non può essere applicata per le…
Per saperne di più

Pavia, il Pd alza la voce: “Basta a gossip e fuga di notizie”

Fuga di notizie, voci più o meno confermate: dopo settimane di indiscrezioni sulle scelte politiche del centrosinistra, il Partito Democratico ha deciso di passare al contrattacco con una presa di posizione ufficiale. "Tante notizie e poche certezze:  sono ormai settimane che su alcuni organi di stampa - si legge nel comunicato diffuso dalla segreteria cittadina…
Per saperne di più

Crisi istituzionale vino Oltrepò, interviene l’assessore Rolfi: subito un tavolo di confronto

Milano. Crisi istituzionale vino Oltrepò, all'indomani delle elezioni alla Consorzio di tutela e l'uscita di 15 aziende vitivinicole che ha messo in dubbio l'esistenza stessa dell'ente con poteri "erga omnes" di tutela e valorizzazione delle denominazioni del vino pavese, in esclusiva ai microfoni di telePavia interviene l'assessore regionale all'agricoltura Fabio Rolfi che annuncia un imminente incontro con gli attori della filiera per provare a risanare una frattura che appare irreparabile. Rolfi ha parlato di "eccessiva litigiosità" e della necessità di "ritrovare una visione comune".