• Pavia:

Archivi categoria : Politica

La lomellina Silvia Piani diventa assessore regionale: si occuperà di politiche per la famiglia

Il nome della squadra è quello uscito dalla concertazione tra i partiti della maggioranza uscita dalle urne lo scorso 4 marzo: Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia e Noi con l'Italia. Sono la Lega (che esprime anche il presidente Fontana), Forza Italia (che esprime il Vicepresidente Fabrizio Sala), Fratelli d’Italia e i centristi di Noi con l’Italia. La leghista mortarese Silvia Piani è stata inserita nella giunta con la delega alle politiche per la famiglia. La nuova giunta è stata presentata alle 16,30 di oggi.

Tiziana Nisini senatrice con la Lega. Lomellina eletta in Toscana con il voto del proporzionale

Scaldasole ha una propria rappresentante in parlamento: è Tiziana Nisini, eletta al senato per la Lega nel collegio di Arezzo. Nisini, nata e cresciuta in Lomellina, vive in Toscana ormai da quasi vent’anni. È entrata nella Lega nel 2003, quando il partito in quella regione contava lo 0,6%. In provincia di Arezzo a queste ultime elezioni, invece, la Lega è arrivata al 19% e Tiziana Nisini, pur perdendo per una manciata di voti la sfida al proporzionale contro l’ex sottosegretario alle infrastrutture Nencini, è stata eletta nel listino proporzionale. Così la neo-senatrice descrive la crescita esponenziale della Lega in Toscana.

Politiche e regionali: ecco gli eletti in provincia di Pavia

Saranno almeno 5 i pavesi a Roma, questo è il primo verdetto all'indomani dello spoglio delle schede per le politiche. Il risultato della Lega, che a livello nazionale passa dal 4 al 18%, ha premiato Gian Marco Centinaio, capogruppo al senato uscente, eletto nel collegio uninominale con quasi il 50%. Il secondo posto, senza seggio, lo vince il democratico Daniele Bosone davanti al grillino Cesare Vitali. Tra le fila del Carroccio, alla camera, entra la segretaria cittadina di Voghera Elena Lucchini, grazie al proporzionale: anche Marco Maggioni, che è già stato deputato nelle passate legislature, dovrebbe trovare la riconferma in parlamento. Per Forza Italia c'è invece Alessandro Cattaneo, uno dei favoriti della vigilia, che raccoglie il 48% dei voti; ferma al 23 la sfidante Chiara Scuvera, deputato uscente del Pd. L'ottimo risultato del Movimento 5 Stelle premia Iolanda Nanni, che va alla camera grazie al proporzionale, e Cristian Romaniello, psicologo vogherese di 29 anni da tempo impegnato nel Movimento. In provincia di Pavia dei 390.214 aventi diritto hanno votato 288.161 elettori: sono state circa 14 mila le schede non valide, bianche o contestate. Per le Regionali l'exploit di Fontana, che con quasi il 50% dei voti ha quasi doppiato il candidato del centrosinista Gori, garantisce seggi in consiglio sia ai leghisti che a Forza Italia. Per il Carroccio è sicuro del posto l'ex senatore ed ex sindaco di San Genesio Roberto Mura, mentre è ancora in dubbio il risultato di Silvia Piani, consigliere uscente che potrebbe però trovare la riconferma. Tra le fila di Forza Italia è stato eletto Ruggero Invernizzi, forte delle sue oltre 4 mila preferenze nella circoscrizione di Pavia. Nel centrosinistra viene invece confermato il consigliere del partito democratico Giuseppe Villani, più di 3300 voti per lui, che torna al Pirellone tra le fila dell'opposizione. Per il 5 stelle ci sarà Simone Verni che con 508 preferenze supera Claudia Negri, ferma a 465. Niente da fare per gli altri candidati del territorio, Pietro Quaroni, Rosanna Rovati e Barbara Longo in quota Forza Italia, Pietro Carlomagno e Cristina Varesi per il Pd. Stando agli ultimi dati, al Pirellone siederanno 28 consiglieri per la Lega Nord, 14 per Forza Italia, 4 per Fratelli d'Italia, 1 per la Lista Fontana e 1 per Noi per l'Italia. All'opposizione, il Pd dovrebbe conquistare 16 seggi, 2 la Lista Gori, 1 per +Europa con Emma Bonino e 11 per il Movimento 5 Stelle.

Politica, catena di solidarietà a favore della candidata forzista insultata sui social

Una settimana fa le offese, sulla pagina Facebook aperta per la campagna elettorale. Frasi ingiuriose e sessiste da parte di persone che neanche conosceva. Nei giorni scorso Barbara Longo, consigliere comunale a Pavia e candidata alle Regionali con Forza Italia, è stata però letteralmente sommersa di messaggi di solidarietà di amici e conoscenti. Il video dell'intervista a TelePavia, caricato sulla sua pagina, ha ricevuto più di 20 mila visualizzazioni ed ha fatto nascere una campagna social con tanto di hashtag: «Iostoconledonne», «iostoconbarbara».

Pavia, violenti scontri durante la marcia antirazzista

Ancora una sera di violenza a Pavia. Ancora una volta, come nel novembre, del 2016, è la contrapposizione tra estrema destra e sinistra ad accendere la miccia costringendo  la Polizia a caricare il corteo antifascista tra le vie del centro. La tensione è scoppiata quando i partecipanti alla manifestazione antifascista, non autorizzata, ha abbandonato il ritrovo di Strada Nuova per spostarsi in corteo in centro. Una contrapposizione alla commemorazione delle foibe organizzata dall’associazione di estrema destra Recordari ed anche una protesta contro i recenti fatti di Macerata e Pavia.

Elezioni, il Pd pavese ha scelto per la Regione. Non senza polemiche

Il Pd pavese ha scelto, non senza polemiche, i suoi quattro candidati per il Pirellone ed ora sarà compito del piano regionale ratificare i nomi. Toccherà al consigliere uscente Giuseppe Villani e al commercialista vigevanese Pietro Carlomagno occupare le due caselle maschili mentre l’avvocato Manila Filella e Cristina Varesi, vicesindaco di Broni, saranno le quote…
Per saperne di più