• Pavia:

Archivi categoria : Cronaca

Pavia, operatore di Asm aggredito in viale Matteotti

Spintonato e insultato solo perchè li aveva disturbati mentre stava facendo il suo lavoro. Brutta avventura per un operatore di Asm Pavia che nella mattinata di venerdì è stato aggredito da un tre o forse più persone lungo l'allea di viale Matteotti. Il giovane, assieme ai colleghi, stava raccogliendo i rifiuti vicino alle panchine dell'allea,…
Per saperne di più

Vandalizzate le insegne della sede della Lega Nord di Vigevano

La sede di Vigevano della Lega Nord è stata oggetto di atti vandalici. Il fatto è stato scoperto ieri sera. Qualcuno ha imbrattato le insegne della sezione, che si trova in via Madonna Sette Dolori. Scarabocchiato il simbolo del partito, da altre parti si sono trovati insulti e una firma che rimanda ad ambienti anarchici.…
Per saperne di più

Addio a Bruno Bazzini, l’Oltrepò del gusto e dei motori piange il “Bazzo”

Canneto Pavese. La comunità dell’Oltrepò si è stretta attorno ai famigliari di Bruno Bazzini, storico ristoratore di Canneto Pavese e animatore per quasi mezzo secolo del circo dei motori pavesi, scomparso all’età di 70 anni nella mattina di giovedì 22 giugno. Era stato colpito da un malore un paio di settimane fa mentre si trovava in un bar di Canneto ed era stato soccorso e strappato a morte certa grazie al defibrillatore presente in paese, ma dopo 12 giorni il suo cuore ha cessato di battere, inutile il prodigarsi dei medici. L’ultimo saluto al "Bazzo", così lo conoscevano molti amici, è fissato per sabato mattina alle 10 presso la chiesa di Canneto Pavese.

Pavia, tentano di rubare in un negozio del centro: denunciate

Hanno cercato di rubare diversi capi di abbigliamento da un negozio del centro di Pavia, ma sono state identificate e denunciate dalla Polizia di Stato. Le due ladre, una di 27 e l'altra di 21 anni, entrambe di origine romena, hanno tentato il colpo nella mattinata di mercoledì. Una volta entrate nel negozio hanno preso alcuni…
Per saperne di più

Sorgenti a secco in Oltrepò, è emergenza siccità. E l’estate inizia oggi

È allarme siccità in Oltrepo dove diverse frazioni, specie in valle Staffora, sono rimaste senz’acqua, o rischiano di rimanerci a breve. Vigili del fuoco e Asm stanno tamponando l’emergenza portando acqua nei pozzi rimasti a secco con delle autobotti, ma l’equilibrio è precario. In assenza di pioggia e con i mesi di luglio e agosto alle porte, "quando migliaia di villeggianti torneranno a frequentare la collina - ha fatto notare il sindaco di Ponte Nizza Tino Pernigotti -  la situazione non potrà che aggravarsi".

La mappa delle sorgenti a secco è impressionante: da Trebbiano, Vignola e Sant’Alberto nel comune di Ponte Nizza, a Serra del Monte in quel di Cecima, fino a Gomo di Godiasco e San Biagio di Casteggio, gli acquedotti collinari, quelli serviti da sorgenti autonome, sono entrati in crisi e Asm Voghera sta intervenendo per alimentarli con le autobotti. Situazione critica anche sulle colline di Salice Terme, in alcune frazioni di Montesegale e per gli acquedotti consortili di Rocca Susella. “Siamo in una situazione da fine agosto – fa notare un esperto del settore – tutti gli acquedotti frazionali, da Godiasco in su, sono al limite”.

Propone del sesso a un 85enne, ma è una rapina: 18enne denunciata

Lui 85 anni, viene avvicinato da lei, che di anni ne ha 18. Lei gli fa delle avances e una chiara proposta di natura sessuale. Lui accetta. Non è l’inizio di una particolare storia d’amore, bensì il racconto di una rapina avvenuta a Vigevano. L’incauto anziano accetta di appartarsi in un’abitazione abbandonata e lì capisce…
Per saperne di più