• Pavia:

Archivi categoria : Cronaca

Furti dagli oleodotti, i carabinieri arrestano 14 persone

Erano professionisti: tecnici che lavoravano nell'ex Unione Sovietica o ex dipendenti di società petrolifere dell'Est Europa. Negli ultimi due anni, secondo gli investigatori, sarebbero riusciti a trafugare decine di migliaia di litri di carburante. A smantellare quella che era una vera e propria organizzazione criminale, con tanto di basi logistiche in provincia di Pavia, ci…
Per saperne di più

Troppo “attento” alle ragazzine, indagato funzionario della Questura

La segnalazione era partita dalle professoresse di un liceo cittadino, che avevano visto più volte l'uomo aggirarsi davanti a scuola e parlare con le studentesse, anche minorenni, alla fine delle lezioni. Era partita così una segnalazione alla Guardia di Finanza che aveva avviato le indagini, scoprendo che in realtà l'uomo era un funzionario di polizia,…
Per saperne di più

A Pavia diversi furti in poche: ladri in azione in quattro appartamenti

Nella mattinata di martedì gli equipaggi della Squadra Volante sono intervenuti in zona “Clinica Città di Pavia” dove erano stati notati due individui che, dopo aver scavalcato il cancello di uno stabile, hanno raggiunto di corsa un’autovettura a bordo della quale si sono allontanati. Sul posto gli agenti hanno accertato che gli sconosciuti, dopo aver…
Per saperne di più

Ha un aneurisma da record, salvato dai chirurghi del San Matteo

Un aneurisma dalle dimensioni record è stato operato con successo al Policlinico San Matteo di Pavia. Il delicato intervento chirurgico è stato portato avanti dai chirurghi vascolari Franco Ragni e Vittorio Arici, che sono riusciti a ripristinare l’aorta di un signore di settant’anni che presentava un aneurisma di ben 19 centimetri, grande cioè quasi quattro…
Per saperne di più

Godiasco, 92enne ritrovato vivo dai cinofili dopo una notte all’addiaccio

È stata Maia, pastore tedesco del volontario cinofilo Roberto, a ritrovare l'anziano di 92 anni disperso da giovedì sera nei boschi di Godiasco Salice Terme. Quando l’ha raggiunto la protezione civile, grazie al fiuto infallibile di Maia, l’anziano, ferito e dopo una notte all’addiaccio sotto il temporale, non aveva nemmeno la forza di parlare. È stato portato in elicottero in ospedale: non dovrebbe essere in pericolo di vita. Come sia arrivato lassù, resta un mistero.

Giovedì pomeriggio era uscito da solo a piedi per una passeggiata. Poi è scomparso nel nulla. Non vedendolo rientrare, la moglie ha dato l’allarme e alle 19 sono scattate le ricerche a cui hanno preso parte vigili del fuoco e protezione civile, entrambi con i rispettivi nuclei cinofili.

Le ricerche si sono interrotte solo alle 4 di venerdì mattina per una pausa di tre ore. Alle 7 sono riprese anche con l’ausilio di un elicottero dotato di termocamera per il rilevamento dei dispersi, ma è stata Maia, alle 10, a individuare e a salvare il nonno di Godiasco. Era finito in un roveto a mezza costa della collina la sera prima e da allora era rimasto lì, nell’impossibilità di muoversi o chiedere aiuto. Per il suo trasporto in ospedale è intervenuto un secondo elicottero attrezzato per le emergenze sanitarie.