Archivi categoria : Attualità

Pavia, spacciava vicino al cimitero: arrestato

I carabinieri hanno avvicinato il sospetto ieri sera attorno alle 20.30 in via San Giovannino a Pavia a poca distanza dal cimitero monumentale. Lui, Rosario Gramendola 54enne originario di Vercelli, si è subito mostrato preoccupato alla vista dei militari che, non convinti del suo atteggiamento, hanno effettuato una perquisizione domiciliare. In un mobile nell'appartamento dell'uomo,…
Per saperne di più

Cattaneo – Depaoli: faccia a faccia in piazza e in tv    

Alessandro Cattaneo e Massimo Depaoli, i due pretendenti alla poltrona di sindaco di Pavia, si affronteranno pubblicamente nell'ultimo confronto della campagna elettorale direttamente di fronte ai cittadini: questa sera, dalle ore 21.10, in diretta da piazza della Vittoria telePAVIA proporrà “Faccia a Faccia”, la trasmissione che consentirà ai cittadini di porre domande e curiosità ai due…
Per saperne di più

Bonifica Necchi: il 16 giugno il via ai lavori

Ora c’è anche la data ufficiale: due settimane per iniziare i lavori di bonifica sull’ex Necchi; 20mila metri quadrati da riqualificare per restituire alla città una della più grande aree dismesse presenti sul capoluogo. Dal nuovo vertice tenutosi in Prefettura  nelle scorse ore arrivano dunque conferme importanti rispetto al tavolo di lavoro avviato lo scorso…
Per saperne di più

Processo Montecity, prosciolto Tedesi

E' stato prosciolto dalle accuse di smaltimento illecito di rifiuti e discarica abusiva Claudio Tedesi, il direttore generale di Asm Pavia, accusato nei mesi scorsi di irregolarità nella bonifica dell’area Montecity-Santa Giulia di Milano. A Tedesi e ad altri 9 imputati -tra i quali l’immobiliarista Luigi Zunino e l’ex dirigente dell’Ufficio bonifiche del Comune di…
Per saperne di più

Sfruttamento della prostituzione, una condanna a Santa Cristina

50 euro per un privè, cioè uno spettacolo privato che poteva andare dal semplice spogliarello all'atto sessuale vero e proprio. Il tutto in un circolo privato di Santa Cristina e Bissone, nel pavese, dove lavoravano diverse ragazze di varie nazionalità, dall'est europa al sudamerica. A finire nei guai un 54enne, originario della Sicilia ma residente…
Per saperne di più