• Pavia:

Gira ubriaco perso e con patente falsa, 29enne nei guai a Stradella

Ubriaco fradicio alla guida e con una patente falsificata. Per questo un 29enne di origini serbe ma residente a San Damiano al Colle è finito nei guai dopo essere stato fermato per un controllo dalla polizia locale di Stradella. Quando gli agenti gli hanno chiesto i documenti, in piazzale Trieste, il giovane ha estratto una patente e l’ha consegnata. Qualcosa però non li ha convinti e la carta è stata inviata all’ufficio falsi documentali di Milano che ha confermato la contraffazione. Alla maxi multa da 5000 euro per guida in stato di ebbrezza e senza patente si è aggiunta una denuncia penale per falsità materiale. Sempre nei giorni scorsi la polizia locale è intervenuta ritirando la patente a un automobilista milanese che, nei pressi della stazione ferroviaria, ha azzardato un sorpasso molto pericoloso. L’uomo è stato quindi fermato e sanzionato.
Una multa salata con la prescrizione a provvedere alle spese per la rimozione della sua vecchia auto è toccata invece al proprietario di una vecchia Volkswagen con targa tedesca abbandonata da mesi in via Montemartini.