Pavia, cadono calcinacci dalla Torre dell’Orologio

E' stata una mattinata all'insegna dell'attesa e della preoccupazione quella di oggi, a Pavia. Attorno alle 9 e mezza, infatti, è scattato l'allarme per la caduta di alcuni calcinacci dalla Torre dell'Orologio, quella più vicina all'ingresso dell'Università centrale. In pochi minuti sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno transennato la base del monumento, e gli agenti della polizia locale, che hanno messo in sicurezza la zona. I pompieri hanno effettuato un primo controllo salendo sulla torre dall'interno. Poi è toccato a due operai staccare i calcinacci pericolanti, grazie all'arrivo di un'autoscala da oltre 40 metri della ditta Bonfoco. Le operazioni di messa in sicurezza sono andate avanti a lungo, nonostante la pioggia. La Torre dell'Orologio, una delle tre presenti in piazza Leonardo da Vinci, è di proprietà dell'Università. Per questo motivo sul posto sono arrivati anche i responsabili dell'ufficio tecnico dell'ateneo e di Eucentre, il centro che da anni effettua monitoraggi periodici sul monumento. Al momento si sta cercando di capire se ci siano state vibrazioni o scostamenti insoliti dai valori abituali, anche se l'ultimo monitoraggio era risultato regolare. Nei prossimi giorni i controlli proseguiranno per scongiurare il rischio di altri crolli.