• Pavia:

Incidente filobus Milano, saranno ascoltati i passeggeri

Nelle prossime ore in procura verranno ascoltati i testimoni. Passeggeri e passanti che sabato mattina in viale bezzi hanno vissuto attimi senza fine . L’ipotesi che sin da ora si tende a ecludere è quella del guasto tecnico del filobus. La mancata precedenza da parte del mezzo atm è chiara anche dalle immagini filmate dalla telecamera privata di video sorveglianza. Non ci son dubbi che l’autista, 28enne assunto da pochi mesi in azienda, sia passato con il rosso. Rimane da capirne il motivo. Lui e il conducente del camionicino di rifiuti sono indagati per omicidio stradale aggravato e lesioni colpose. Secono la versione riportata da alcuni quotidiani, ma non presente negli atti ufficiali, il 28enne avrebbe confidato ai colleghi di non avere le mani sul volante al moento dell’incidente ma di essersi distratto perché impegnato, mentre guidava, a firmare la cedola di inizio turno. Bisongerà capire se confermerà la versione durante l’interrogatorio nei prossimi giorni. Itanto il telefono dell’autista è stato sequestrato. Il pm ha poi disposto gli esami tossicologici su entrambi i conducenti.