• Pavia:

Fracassi mette Liliana Segre nella lista dei benemeriti di San Siro

Il colpo di scena è arrivato nella conferenza dei capigruppo ieri sera al Mezzabarba. Tra i benemeriti di San Siro anche la senatrice a vita Liliana Segre. Una precisa volontà del sindaco Fracassi che ha lasciato tutti di stucco. In uno degli ultimi consigli comunali infatti la proposta dell’opposizione di conferire alla senatrice Segre la cittadinanza onoraria non aveva trovato l’appoggio dell’amministrazione. In attesa del consiglio comunale di lunedì sera, in cui saranno ratificate le nomine, la conferenza dei capigruppo ha delineato tutti i premiati. Vi saranno due sansiri alla memoria: uno al professor Italo Richichi, come ampiamente preannunciato, ed un altro a Franco Rizzi, tra i creatori dell’emittente televisiva Tele Monte Penice. Accanto a questi riconoscimenti alla memoria, saranno premiati con la medaglia che raffigura il Regisole tre persone ed una associazione. Il documentarista e scalatore pavese Graziano Perotti, proposto dal consigliere comunale del Gruppo Misto Rodolfo Faldini; Franco Mocchi, presidente del Kiwanis e della Fabbriceria del Duomo di Pavia, proposto dal consigliere di Pavia Ideale Daniele Travaini; il presidente di Assoarma Angelo Rovati, presentato dalla consigliere di Fratelli d’Italia Paola Chiesa. Infine la società calcistica della Folgore, proposta dai consiglieri del Carrocchio Mura e Bianchini. La cerimonia di premiazione si terrà il 9 dicembre nell’aula magna del collegio Ghislieri.