• Pavia:

Nuovo Stadio San Siro, ok dalla giunta comunale

Sì al nuovo stadio, ma senza che gli spazi commerciali, gli uffici e gli hotel previsti nei progetti di Inter e Milan vadano oltre i vincoli delle volumetrie previsti dal Piano di governo del territorio. E una nuova vita per San Siro, senza abbattere l'impianto storico. È questa la decisione della giunta di Milano, dopo settimane di discussioni, commissioni e polemiche intorno al desiderio delle due squadre di costruire un nuovo stadio. Per quanto riguarda le volumetrie dell’area commerciale, il sindaco Giuseppe Sala dichiara che “saranno autorizzate solo nella misura prevista dal corrente Piano di Governo del Territorio del Comune di Milano”. Quindi inferiori rispetto a quelle inserite nel Masterplan. Sull’altra questione dibattuta, il destino del vecchio San Siro, aggiunge di essere pronto a valutare “soluzioni che non prevedano la rinuncia all’attuale impianto, bensì la sua rigenerazione attraverso altre funzioni”. In pratica recepite le linee guida arrivate dal voto del Consiglio Comunale. Ora è il tempo della trattativa con i club, in vista dei prossimi step istituzionali.