• Pavia:

Baggio, va al ristorante con un procione al guinzaglio: denunciata

Una donna di origini straniere è finita nei guai per una scelta poco accorta dell’animale di compagnia: aveva deciso di tenere in casa un procione, che spesso portava in giro al guinzaglio per le strade di Baggio, quartiere nel quale abita. La segnalazione è partita quando alcuni avventori di un ristorante si sono trovati il procione seduto al tavolo con la signora. L’animale appariva visibilmente spaventato. Sono intervenuti i carabinieri forestali. Il procione è stato sequestrato e portato in un centro specializzato in Emilia Romagna dove verrà inserito in un ambiente con esemplari della stessa specie. La detenzione di procioni è proibita in quanto possono essere portatori sani di malattie quali rabbia e leptospirosi. Indagini in corso per risalire a come la donna (che è stata denunciata) sia venuta in possesso dell’esemplare.procione al guinzaglio