• Pavia:

Risse e pestaggi nella notte a Pavia

Risse e pestaggi, un weekend movimentato a Pavia con i medici del 118 e le forze dell'ordine costretti a un superlavoro. La nottata peggiore è stata quella tra sabato e domenica, con diverse segnalazioni in città. La prima chiamata di soccorso è arrivata attorno alle 2.30: all'incrocio tra Strada Nuova e corso Mazzini viene segnalata una rissa con almeno una dozzina di giovani coinvolti. Sul posto sono intervenute una pattuglia della squadra Volante della polizia e un'ambulanza della Croce Verde, che hanno però trovato solo un ragazzo di 20 anni, poi medicato per delle lievi contusioni. Il giovane non è stato nemmeno trasportato in ospedale, anche se poi si è recato autonomamente al pronto soccorso per degli accertamenti. Non è escluso che i poliziotti possano visionare le immagini delle telecamere di sorveglianza per fare chiarezza sulla vicenda. Un paio d'ore più tardi, attorno alle 4.30, altri due ragazzi di 26 e 28 anni sono rimasti vittime di un'aggressione. Anche in queste caso le ferite erano lievi e uno dei due giovani è stato portato al San Matteo per accertamenti. L'ultima segnalazione è arrivata dopo le 5 del mattino, in via Franchi, non lontano da viale della Libertà. Il ragazzo coinvolto nell'ennesima rissa, un 20enne, si è poi presentato nella sede della Croce Rossa in viale Partigiani spiegando ai soccorritori di essere stato aggredito da un gruppo di sconosciuti. Nella stessa zona è stato danneggiato anche il portone di un condominio.