• Pavia:

Pullman esce di strada a Besate, trasportava giovanissimi studenti

Il pullman che si sposta per evitare una macchina, scivola in una cunetta a lato della strada e rischia di ribaltarsi. Tanta paura ma per fortuna nessun ferito grave in seguito all'incidente, avvenuto nel pomeriggio di oggi vicino a Besate, che ha visto coinvolto un un pullman di linea della ditta Stav, con numerosi ragazzi a bordo. Erano circa le 15 quando il mezzo, partito da Abbiategrasso e diretto a Motta Visconti, è uscito di strada lungo la statale 527, sembra per evitare un’auto che viaggiava in senso opposto e che aveva leggermente invaso la carreggiata. Sul pullman c'erano 30 studenti che tornavano a casa da scuola, più una decina di altri passeggeri, tutti adulti. Dopo essere scivolato nella cunetta, il mezzo è rimasto pericolosamente in bilico, in attesa dei soccorsi. Sul posto sono intervenuti gli equipaggi della croce rossa di Pavia e della croce verde di Vigevano, assieme ad altre croci del milanese. Sette ragazzi, di età compresa tra i 10 e i 12 anni, sono stati trasportati nei pronto soccorso degli ospedali di Abbiategrasso e Rozzano e del San Paolo di Milano. Le loro condizioni, comunque, non destano particolare preoccupazione. Considerato l'alto numero di persone presenti all'interno del pullman, l'Azienda regionale per l'emergenza urgenza ha dichiarato una situazione di "maxiemergenza". Per consentire l'intervento dei soccorsi e la rimozione del mezzo uscito di strada, il tratto di statale tra Morimondo e Besate è stato chiuso al traffico.