• Pavia:

Gestione illecita di rifiuti, sequestrata discarica a Giussago

4 mila metri cubi di rifiuti pericolosi e non, stoccati in un casolare appena fuori dal paese. E' quanto hanno scoperto i tecnici dell'Arpa, coordinati dal dirigente Fabio Cambielli, a Cascina Maggiore, una frazione di Giussago, nel Pavese. L'area era stata segnalata dal comune alla prefettura già nel gennaio scorso, durante un incontro del nucleo ambiente. Dopo i controlli del caso -fatti con i droni, che hanno ripreso dall'alto la zona- questa mattina è scattato il blitz. All'interno dello stabile sono stati ritrovati motori, carcasse di veicoli e cassoni di camion riempiti di legname, gomma, plastica e materiali edili. I tecnici dell'Arpa, accompagnati dagli agenti della polizia locale di Giussago, hanno effettuato rilievi tecnici sul suolo e hanno prelevato diversi campioni di rifiuti per le analisi. L'intera area, di proprietà di un'imprenditore di Milano, è stata in seguito posta sotto sequestro. Un intervento importante, ha sottolineato il vicesindaco di Giussago con delega all'ambiente, Albino Suardi.