• Pavia:

Anziano vagava in stato confusionale in piena notte in tangenziale a Voghera

Spingeva la bicicletta alle 3 di notte lungo la tangenziale di Voghera in stato confusionale. È stato trovato così dai carabinieri un uomo di 83 anni residente a Pavia, giunto in Oltrepò il giorno precedente ma ormai incapace di ritrovare la strada verso casa. L’uomo era stato notato nell’oscurità da un automobilista che ha subito dato l’allarme. Sul posto è stata quindi inviata una pattuglia de nucleo operativo radiomobile che lo ha intercettato nei pressi di un’area di servizio. L’anziano, visibilmente confuso, ha spiegato di essere arrivato in zona percorrendo la strada che da Pavia conduce a Montebello della Battaglia e poi, da lì, di essersi recato, sempre in sella alla sua bici, a Voghera dove avrebbe trascorso l’intera giornata. Giunto il momento di tornare a casa però, anche a causa del buio, non è stato in grado di ritrovare la via del ritorno. L’uomo non sembrava in cattive condizioni di salute, ma per precauzione è stato richiesto l’intervento di un’equipe medica del 118 che lo ha portato in ospedale a Voghera per tutti gli accertamenti sanitari del caso. Sebbene nessuno avesse denunciato la scomparsa dell’anziano, i carabinieri sono riusciti a rintracciare la nipote dell’83enne che è accorsa subito a riabbracciare lo zio.