Rubano accessori d’arredo preziosi, arrestati quattro bulgari

Avevano appena rubato un ingente carico di accessori d’arredo da un’azienda produttrice, precisamente otto tonnellate di maniglie d’ottone, quattro ladri che sono stati arrestati in flagranza dai carabinieri di Cassano D’Adda al confine tra Bergamo e Milano nella mattinata del 22 luglio. Si tratta di quattro bulgari, due di 47 anni, uno di 33 e uno di 29, tutti con precedenti: probabilmente una vera e propria banda dedita ai furti seriali. Il gruppo aveva forzato i cancelli della ditta ’Colombo design’, una grossa azienda di Terno d’Isola specializzata in maniglie, caricandone decine di casse su un camion, per un valore di circa 100mila euro. Ci avevano impiegato tutta la notte per compiere il colpo ma la banda era sotto osservazione da parte dei carabinieri della compagnia di Cassano che è riuscita a restituire tutto il materiale all’azienda di provenienza senza alcun danno. I quattro  alla fine sono stati bloccati lungo il ritorno, a Capriate (Bergamo) e immediatamente arrestati.