Aggredisce agente di Polizia sul treno

Nella Stazione FNM Milano Domodossola, un agente di Polizia libero dal servizio, è intervenuto a bordo treno per sedare una discussione animata tra due persone. L'agente è stato stato colpito con un pugno al volto da parte di uno straniero poi allontanatosi lungo i binari in direzione Milano Cadorna. Gli agenti della Stazione di Milano Bovisa, dopo aver attivato le procedure di emergenza con la riduzione di velocità dei treni, in sicurezza hanno intercettato l'aggressore. L'uomo, alla vista dei poliziotti, si è aggrappato alle barre di un locomotore in transito a velocità ridotta, per poi saltare dal convoglio in movimento e cadere a terra. Gli agenti sono riusciti a bloccarlo e arrestarlo.