• Pavia:

Regione Lombardia, un milione per smaltire l’amianto

Nuove risorse per permettere, soprattutto ai privati, un corretto smaltimento dell’amianto. A dieci anni dalla scadenza del Pra, il piano regionale amianto, la giunta guidata da presidente Fontana mette a disposizione circa un milione di euro. Una vittoria, seppur parziale, per il consigliere del Partito Democratico Giuseppe Villani che sul tema ha incalzato il Pirellone. I numeri del resto non mentono: stando all’ultimo censimento del febbraio del 2018, i siti e le strutture private e pubbliche interessate in Lombardia dalla presenza di amianto sono oltre 200mila con un volume pari a circa 5 milioni di metri cubi di amianto. Nello specifico sono oltre 180mila le strutture private e poco più di 25mila quelle ad uso pubblico. E le ripercussioni per la salute sono altrettanto evidenti con 11200 segnalazioni al registro mesoteliomi della Lombardia.