• Pavia:

Abbiategrasso, finti tecnici truffano pensionata

Ancora truffe nel milanese. E nel mirino ancora gli anziani. Questa volta è accaduto ad Abbiategrasso, questa mattina, ai danni di una pensionata di 83 anni. Il bottino è importante, si parla di circa 7mila euro, tra contanti e preziosi in argento e oro. La tecnica è quasi sempre identica, cambiano solo le finte identità e – ovviamente – le vittime. In questo caso il malvivente si è presentato come dipendente dell'acquedotto, incaricato della riparazione di una perdita. Con un raggiro l'uomo è riuscito ad impossessarsi di un orologio di valore, di preziosi in oro e argento e denaro contante, per un importo complessivo di 7mila euro. La donna si è dunque recata nel pomeriggio presso il comando dei carabinieri per denunciare l'accaduto, su cui ora indagano i militari di Abbiategrasso. E a proposito di legalità, un'importante operazione è stata portata a termine anche dalla Polizia Locale di Corbetta, che in occasione della festa del perdono, nei giorni scorsi, si è impegnata per garantire la tutela degli esercenti e degli ambulanti, contrastando la diffusione del commercio abusivo e di merce contraffatta. Da qui il sequestro della merce – contraffatta, si intende – che vedete in questa foto.