• Pavia:

Metrominuto Vigevano: si fa prima a piedi o in auto?

Che la città di Vigevano sia di dimensioni piuttosto ridotte e che il centro storico sia comodamente attraversabile a piedi è esperienza nota a chiunque vi abiti o la frequenti. Quali siano le effettive distanze e i tempi di percorrenza, però, normalmente non si misurano, ognuno li valuta con la propria sensibilità. Eppure è quello che ci servirebbe sapere, ad esempio, quando abbiamo fretta: più opportuno investire il poco tempo a disposizione per cercare un parcheggio vicino a dove dobbiamo recarci oppure lasciare l’auto più lontano, dove sicuramente troveremo posto, e poi fare un tragitto a piedi? Progetto Vigevano ha presentato una bozza di Metrominuto, la mappa dei percorsi urbani pedonali che, combinati tra loro, consentono una chiara visione dei tempi di percorrenza necessari a spostarsi a piedi da un punto all’altro della città. Nata a Pontevedra, in Galizia, l’esperienza di Metrominuto è stata poi esportata in numerosi comuni, come ad esempio Voghera e Abbiategrasso. La mappa vigevanese sfata un luogo comune: non è vero che in centro non ci sono parcheggi, semplicemente i vigevanesi non vogliono né pagare, né camminare. Qualche esempio? Il parcheggio Trivulzio, sempre semivuoto, dista 850 metri da piazza Ducale, 12 minuti a piedi. Ancora più clamoroso il caso del parcheggio di via Mulini: 550 metri dal salotto vigevanese, 7 minuti a piedi. Eppure ha chiuso, perché veniva usato solo da chi si recava il tribunale, e da quando il palazzo di giustizia è vuoto, si è svuotato anche il parcheggio costringendo i gestori a lasciare perdere. Questione di tariffe? Dal traffico che si vede sempre in piazza Sant’Ambrogio di automobilisti alla ricerca di un posticino, non si direbbe, visto che nei parcheggi appena fuori dal centro storico si paga meno e la differenza in termini di tempo, come dimostra la mappa creata da Progetto Vigevano, è di appena pochi minuti a piedi, probabilmente meno di quanto ci si mette a girare con la macchina cercando il posteggio impossibile. Va aggiunto anche che in piazza del Mercato, nove minuti a piedi da piazza Ducale, si trova sempre posto, ed è gratis. Più probabilmente questione di abitudine, o magari anche di ignoranza: forse, guardando bene questa mappa, i vigevanesi potranno fare i loro conti e capire le reali convenienze.