• Pavia:

Elezioni Pavia, sondaggio di Forza Italia: il Pd è dietro

Se si votasse oggi quale schieramento vincerebbe a Pavia? Una domanda da un milione di dollari. Basti pensare ai litigi che stanno animando il centrodestra e al cambio di guardia nel Partito Democratico. Eppure, una prima idea, è possibile ricavarla dal sondaggio commissionato da Forza Italia a livello nazionale e realizzato da Euromedia Research su un campione di un migliaio di persone, tra il 25 e il 26 marzo. Se si votasse oggi il centrodestra arriverebbe al 49,1% (come valore medio della forbice) mentre il centrosinistra al 36. Staccate le altre liste con i 5 Stelle fermi all’11,8%. Sarebbe insomma ballottaggio. Ma è il dettaglio dei numeri ad essere interessante: Se la Lega arriva al 27,7%, spinta dal vento nazionale, Forza Italia si conferma determinante con il 12,6%. Staccate di molto invece, stando ai numeri del sondaggio, Fratelli d’Italia con il 4,3% e Pavia Prima, ferma al 2,5. Il Pd, invece, con il suo 26,6, sarebbe il secondo partito in città. Euromedia ha poi chiesto ai pavesi di scegliere il miglior sindaco tra Antonio Bobbio Pallavicini di Forza Italia, Fabrizio Fracassi della Lega e Paola Chiesa di Fratelli d’Italia. Il 12,8 ha votato il candidato forzista mentre l’8,8 quello del Carroccio. Scavando ancora tra i dati, gli elettori di Forza Italia voterebbero compatti Bobbio con il 47% mentre il nome di Fracassi trova solo il 5,8% di gradimento tra gli azzurri. La sorpresa arriva invece dal bacino leghista: il 27,7% voterebbe Bobbio Pallavicini ed il 27 il candidato del Carroccio Fracassi. Rilevante infine il dato sul ballottaggio: con ciascuno dei tre candidati presi in esame il centrodestra batterebbe Ilaria Cristiani, nome già prescelto dal centrosinistra.