• Pavia:

Vittuone. Rapinano un 70enne dell’auto, due arresti

Rapinano sotto la minaccia di una pistola finta un 70enne della sua auto e, raggiunti dai carabinieri, si danno alla fuga, con tanto di speronamento alle auto dei militari. Fino a quando la corsa si interrompe e finiscono in manette. È accaduto ieri sera, in via Zara a Vittuone. Due uomini, un 44enne di Milano e un 38enne residente a Novara, entrambi con precedenti penali per rapina, minacce, spaccio e furto, vengono allontanati dai carabinieri da un bar, dove, a causa di qualche bicchiere di troppo, avevano creato qualche disagio. Non contenti, tuttavia, hanno continuato – sempre sotto gli effetti dell'alcol – a creare disagio in strada, tanto che i militari – già in zona dopo la precedente chiamata – sono stati nuovamente allertati. I due uomini, infatti, hanno fermato un'auto in corsa, una Fiat Punto, guidata da un 70enne, a cui hanno puntato contro una pistola finta, per poi impossessarsi dell'automobile. E qui è iniziato l'inseguimento da parte dei militari di Vittuone, nel frattempo raggiunti dai colleghi di Bareggio. Inizia così l'inseguimento. I due malviventi speronano le due auto dei carabinieri, fin quando non vanno a scontrarsi contro un'altra auto parcheggiata. Immediatamente raggiunti dai militari i due uomini sono stati bloccati e ammanettati, per poi essere portati in carcere in attesa di convalida.