• Pavia:

Vigevano, decisi divieti e limitazioni per le vie che sormontano il Naviglio Sforzesco

Sono già arrivati i primi risultati delle indagini sullo stato di salute della copertura del Naviglio Sforzesco, attuate nel corso della settimana a Vigevano. Se da una parte si conferma che il periodo di diagnosi è finito, e quindi molte vie potranno riaprire da subito, sono però emerse alcune criticità. Dal confronto con i rilievi tecnici effettuati nel novembre dello scorso anno, è stata confermata la pericolosità di alcune situazioni e di conseguenza il comune ha attuato provvedimenti immediati. I più impattanti saranno le chiusure dei due piccoli parcheggi dell’incrocio via Decembrio – via Carducci – via Guido Da Vigevano – piazza Vittorio Veneto. Entrambi verranno completamenti chiusi al traffico, così come lo sono stati questa settimana. Riapriranno invece al traffico e anche alla sosta via Naviglio Sforzesco e piazza Sant’Ambrogio, anche se con divieto di sosta e transito ai mezzi pesanti. Più complessa la situazione del mercato coperto: divieto di sosta e transito ai mezzi, possibilità di passaggio pedonale ma non di assembramenti, quindi è assai probabile che i locali della movida dovranno rinunciare ai dehors. Queste sono le prescrizioni immediate, poi si dovranno valutare i lavori di ristrutturazione: entro due settimane si avranno i risultati delle analisi degli elementi strutturali. Da quelle si decideranno gli interventi, che il comune prevede di avviare entro l’anno. Modi e tempi del cantiere verranno naturalmente decisi dopo l’esito finale delle attività diagnostiche.