Arsenale di Pavia e sicurezza, sgombero dell’area e chiusura degli accessi

Chiusura totale degli accessi, dai cancelli ai varchi aperti nelle recinzioni, e sgombero dell'area dagli abusivi. Sono questi gli interventi concordati nel corso del tavolo per l'ordine e la sicurezza, tenutosi in prefettura, per risolvere i problemi dell'Arsenale di Pavia. Negli scorsi giorni un sopralluogo ordinato dal prefetto Attilio Visconti aveva fatto emergere le condizioni di insicurezza diffusa degli stabili di via Riviera, motivo per cui istituzioni e forze dell'ordine hanno preparato un piano che verrà attivato entro poche settimane.