• Pavia:

Prendono di mira la compagna di classe, denunciati 5 bulli

5 studenti di Voghera sono stati denunciati dalla polizia per atti di bullismo nei confronti di una compagna di classe. Sebbene le angherie siano avvenute tra giovani maggiorenni e non abbiano portato, per fortuna, a conseguenze fisiche, il gruppetto è stato denunciato per violenza privata. Non si sarebbe trattato dunque, come avrebbero sostenuto i giovani in commissariato, di normali e innocenti scherzi ai danni della compagna, ma di continue pressioni, insulti, minacce e prese in giro che le stavano provocando problemi psicologici e l’hanno portata alla fine a chiedere aiuto alla polizia. Non sono stati resi noti al momento ulteriori dettagli. La notizia è giunge tra l’altro al termine di un ciclo di 5 incontri dedicati alla piaga del bullismo tenuti proprio dagli agenti del commissariato di Voghera con la collaborazione una psicologa all’interno di alcuni istituti della città. In occasione degli incontri, ai quali hanno complessivamente partecipato 11 classi per un totale di 250 studenti, sono state affrontante le principali problematiche connesse al fenomeno, con particolare riguardo all’aspetto psicologico ed a quello giuridico, con consigli utili e un focus su alcuni importanti strumenti forniti dalle recenti novità normative. Per esempio l’istanza di rimozione dei contenuti lesivi dal web e quella di ammonimento che può venire adottata dal Questore nei confronti dell’autore di cyberbullismo.