• Pavia:

Tragedia a Tromello, 16enne si uccide sparandosi al petto

Terribile tragedia a Tromello. Una 16enne si è tolta la vita sparandosi un colpo di pistola al petto nella sua cameretta mentre i genitori erano fuori per delle commissioni. Ad oggi non si conoscono assolutamente le cause del gesto che ha gettato nello sconforto l’intera comunità. L’episodio è avvenuto attorno alle 18 di giovedì quando la 16enne, solo in casa, si è impossessata dell’arma del padre, regolarmente denunciata, è si è ammazzata. Il corpo è stato ritrovato riverso nel letto della camera dalla madre e dal padre al rientro dalle commissioni. Figlia unica, frequentava un corso per parrucchiere e non aveva mai dato segni che portasse i genitori a pensare alla tragedia. Una famiglia per bene ed  unita, con il padre che lavora presso una ditta di sicurezza privata. Dopo l’arrivo dei Ris che hanno effettuato i rilievi del caso, il corpo è stato ricomposto presso l’obitorio del policlinico San Matteo di Pavia dove, nella mattinata di sabato, sarà effettuato il riconoscimento. Non sono ancora stati fissati i funerali.