• Pavia:

Albuzzano, picchiata due volte in un giorno dall’ex marito

Picchiata due volte nello stesso giorno dall'ex marito. L'ennesimo caso di violenza sulle donne arriva da Albuzzano e la vittima è una signora di 52 anni aggredita all'interno del suo palazzo. Il matrimonio tra i due era finito un anno e mezzo fa, con la separazione, ma la donna aveva permesso all'ex coniuge di sistemarsi nel garage visto che lui aveva avuto alcuni problemi economici. La prima aggressione è avvenuta domenica mattina: l'uomo si è presentato alla porta di casa della 52enne con la scusa di chiederle delle medicine. Una volta entrato nell'appartamento l'ha aggredita, l'ha afferrata per i capelli e le ha sbattuto la testa contro un tavolo, facendole quasi perdere i sensi. Poi si è allontanato come se nulla fosse. La donna, quando si è ripresa, è andata al pronto soccorso del San Matteo per farsi medicare: i medici le hanno diagnosticato un mese di prognosi per i traumi cervicali e le ferite riportate nell'aggressione. Quando è rientrata a casa è stata però aggredita una seconda volta dall'ex marito, che l’ha bloccata nell’androne del palazzo, l'ha schiaffeggiata con violenza e le ha sbattuto il mento contro il muro. Lei, fortunatamente, è riuscita a fuggire, si è rifugiata in casa e ha chiesto sia l'intervento del 118 che quello dei carabinieri. I soccorritori l'hanno caricata in ambulanza e trasferita di nuovo in ospedale, mentre i militari hanno raccolto la sua deposizione. A quanto risulta, i referti sono stati inviati alla polizia giudiziaria. Non è escluso che venga ora preso qualche provvedimento nei confronti dell'ex marito che, anche in passato, aveva minacciato di morte la 52enne.