• Pavia:

Torna la neve, venerdì il clou del maltempo

Torna la neve su tutto il territorio, anche se quello di mercoledì potrebbe essere solo l’assaggio quanto accadrà nei prossimi giorni. Sebbene siano caduti piuttosto copiosi fin dal primo mattino, i fiocchi non hanno causato particolari disagi in pianura dove si sono registrati accumuli minimi o assenti nel corso della giornata. Più difficoltosa anche se non critica la situazione generale sui rilievi dell’Oltrepo, qui, a partire dai 2-300 metri di altitudine la neve si è fermata in parte al suolo causando disagi più o meno marcati a seconda delle zone.

Per la protezione civile è allerta gialla

Allerta gialla, ovvero di semplice attenzione e monitoraggio, per la protezione civile che parla di possibili rallentamenti e del traffico stradale e ferroviario, non escludendo però guai più seri dovuti alla formazione di ghiaccio nel corso della notte fra il 30 e il 31 gennaio. Intanto, soprattutto in vista della probabile recrudescenza del maltempo attesa nella giornata di venerdì, la provincia e molti Comuni hanno avviato le operazioni di trattamento antighiaccio con gli spargisale e piani di spargimento manuale dei trattamenti nei centri storici e sui marciapiedi in generale. Diverse le amminsitrazioni che con specifici avvisi, hanno ricordato ai cittadini che la al pulizia di marciapiedi e passi carrai spetta ai frontisti degli stabili chiedendo per questo la collaborazione di amministratori, commercianti e cittadini. A Pavia il Comune ha posizionato 4 contenitori di sale gratuitamente a disposizione della cittadinanza proprio per questo scopo.