• Pavia:

Palestro, raccolta fondi per l’artista del circo morto in un incidente

È gara di solidarietà a Palestro per aiutare la famiglia di Johan Maugeri, il circense che ha perso la vita lo scorso giovedì uscendo di strada sulla provinciale per Rosasco. L’uomo, 41 anni, era il fondatore del circo Bradley e portava in giro per l’Italia la sua arte. È morto proprio mentre stava per iniziare la sua giornata di lavoro. E il lavoro, per quel giorno, consisteva nel fare promozione, distribuendo volantini per invitare la gente al suo circo. È uscito di strada finendo in un canale, forse per un malore, e per lui non c’è stato niente da fare. Adesso Palestro, la città dove aveva piantato il tendone per una serie di spettacoli, ha deciso di aiutarlo. Il comune ha infatti messo in piedi una raccolta fondi per aiutare, almeno economicamente, la famiglia di Johan Maugeri, che ha lasciato la giovane moglie e due figli piccoli. In un comunicato il sindaco Paola Franzo ha invitato chi volesse contribuire a recarsi presso il municipio dove verranno raccolte le offerte, ringraziando anticipatamente i suoi concittadini. La raccolta fondi andrà avanti fino a venerdì 31 gennaio.