• Pavia:

Vigevano, Forza Italia pronta al ritorno in giunta

Forza Italia è pronta a tornare nella giunta comunale di Vigevano. Dopo l’apertura agli alleati da parte del sindaco Sala nella conferenza stampa in cui aveva annunciato l’allontanamento di Furio Suvilla, i contatti sono proseguiti e, a meno di clamorose sorprese, la poltrona lasciata vuota dall’assessore finito in rotta di collisione con il sindaco sarà occupata da un esponente azzurro. Di fatto manca da decidere il nome, trovare cioè una figura adatta per far rientrare il partito fondato da Silvio Berlusconi nella stanza dei bottoni vigevanese nove anni dopo l’ultima esperienza insieme alla Lega, e consolidare così le basi per ripresentarsi da alleati alle elezioni comunali del 2020. La novità politica è che quanto si sta mettendo in atto a Vigevano, con la Lega che acconsente all’ingresso in giunta di Forza Italia, potrebbe essere replicato a parti invertite a Voghera, altra città in cui i due partiti si erano presentati alle scorse comunali su fronti opposti. Cattaneo rivela l’esistenza di trattative per riportare un assessore leghista a palazzo Gounela.