• Pavia:

A San Genesio il parroco sta male in chiesa, ambulanza bloccata dal parcheggio selvaggio

Il parroco si sente male, le persone presenti durante la messa chiamano i soccorsi ma l'ambulanza fatica ad entrare nel cortile della chiesa a causa delle macchine parcheggiate sul sagrato. E' quanto successo domenica mattina a San Genesio, dove per alcuni minuti si è temuto per la salute di don Lodigiani, che si è accasciato a terra durante la funzione. Nulla di grave, fortunatamente, solo un calo di pressione senza ulteriori conseguenze, ma le difficoltà dei mezzi di soccorso ad entrare nella piazza della chiesa hanno causato qualche polemica. Nel video di un residente, poi postato sulla pagina Facebook del sindaco Cristiano Migliavacca, si vedono auto parcheggiate un po' ovunque, anche davanti al cancello che conduce alla canonica. L'autore del video ha chiesto che vengano fatti rispettare i divieti di sosta, con l'appello anche ai concittadini ad andare a piedi alla messa domenicale, evitando di intasare il piazzale della chiesa. L'intervento del 118 si è comunque concluso in tempi piuttosto rapidi: il parroco è stato successivamente trasportato al pronto soccorso del San Matteo per accertamenti. Sulla vicenda, oggi, è tornato anche lo stesso sindaco Migliavacca. Stiamo studiando una nuova viabilità nella zona attorno alla piazza della chiesa, fa sapere il primo cittadino, che questa mattina ha effettuato un sopralluogo con gli agenti della polizia locale. L'obiettivo, spiega Migliavacca, è trovare una soluzione al parcheggio selvaggio, magari facendo spostare le auto nelle vie limitrofe, così da garantire la sicurezza delle persone che vanno in chiesa, ma anche quella dei ragazzi che frequentano l'oratorio.